Home » Massimo Lopez: “Anna Marchesini nascose un registratore in borsa ma fummo scoperti”
Spettacolo

Massimo Lopez: “Anna Marchesini nascose un registratore in borsa ma fummo scoperti”

Massimo Lopez, Anna Marchesini e quel retroscena ai primi provini: l’intervista a ‘Il Corriere della Sera’

Massimo Lopez: “Anna Marchesini nascose un registratore in borsa ma fummo scoperti”. L’attore e doppiatore racconta un retroscena avvenuto durante i primi provini in Rai. Lo rivela in una intervista rilasciata ai microfoni racconto de ‘Il Corriere della Sera’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

Un destino tracciato, quello del futuro attore-cantante Lopez?
«Un destino da girovago, tracciato dai traslochi. Mio padre faceva il bancario e cambiavamo spesso città. Quando abitavamo a Roma, andavo a giocare in un campo di calcio su cui si affacciava la casa di Walter Chiari, per me un mito. Un giorno lo becco sul portone, gli attacco un bottone che non finiva più. Lui mi prende in simpatia e mi invita a pranzo. Da quel giorno, andai a trovarlo spesso. Dalla parte opposta, abitava Corrado Mantoni e conobbi anche lui. Walter e Corrado furono le molle per intraprendere la mia strada».

L’incontro della svolta fu con Anna Marchesini e Tullio Solenghi.
«Quando fummo convocati la prima volta dall’allora direttore Rai Emanuele Milano, avevamo una tensione pazzesca. Diceva di avere dei progetti per noi. Eravamo felici ma, siccome spesso accade che le belle intenzioni dei dirigenti non si avverano, usammo uno stratagemma che si rivelò disastroso. Anna ebbe l’idea di nascondere in borsa un registratore, per immortalare le promesse di Milano: se non le avesse mantenute, gliele avremmo fatte risentire. Nei giorni precedenti facciamo le prove, per vedere come veniva la registrazione. Durante l’incontro, Anna infila la mano nella borsa per accendere l’apparecchio, ma sbaglia tasto e si sente la mia voce che imita proprio il direttore!».

Avete mai litigato?
«Mai! Se capitava, ci veniva da ridere. E poi Anna era un collante del Trio. Il mio romanzo, scritto in lockdown è dedicato anche a lei».

Preoccupato per la pandemia autunnale?
«Semmai sono preoccupato per gli studenti a scuola: con i banchi a distanza come faranno a copiare?».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Auto prende fuoco dopo incidente: due fidanzatini morti a Casate con Bernate. La tragedia

Pistocchi: “Andrea Agnelli e quella frase sul Manchester City: siamo su Scherzi a parte?

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com