Home » Cristina D’Avena: “Nemmeno quando canto i puffi succede…”
Gossip

Cristina D’Avena: “Nemmeno quando canto i puffi succede…”

La confessione di Cristina D’Avena, in una intervista a ‘Il Corriere della Sera’

Cristina D’Avena: “Nemmeno quando canto i puffi succede…”. La cantante, sette milioni di dischi venduti, quasi 750 incisi, in una breve intervista rilasciata ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’.

Cristina, come spiega l’affetto del pubblico?
«È un affetto reciproco. Io mi dedico molto a loro e loro contraccambiano con amore profondo, facendo tante cose bellissime, come macinare chilometri per incontrarmi: organizzano pullman per arrivare prima di me nei luoghi dei concerti e farmi trovare il cartello davanti all’hotel…».

Lo ammetta: c’è una canzone di cui non ne può più?
«No, come faccio? Cantare è la mia vita!».

Ha riempito i palazzetti. Sogna lo stadio?
«Magari!».

Si era stufata di fare la fatina?
«In realtà doveva essere un semplice scatto di fine stagione. Eravamo a Montecarlo e Mario Bove, il fotografo che segue i social, mi ha detto come mettermi in posa e poi ha scattato. Dopo che l’ho postato, è stato incredibile. Nemmeno quando canto i puffi ottengo tanta attenzione».

A 56 anni desiderava dare una immagine diversa?
«Ma no, ho sempre amato mostrare la mia femminilità, senza mai essere volgare».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche
Elisabetta Gregoraci: “Relazione con Briatore? Ho sofferto tanto, gli errori li ha commessi lui. Sul Gf Vip…”

Alessandria, ginecologo positivo al Covid va a lavorare con la febbre

Vaccino coronavirus, in Russia distribuito il primo lotto

Bimba di 4 anni positiva a scuola: tutta la classe in quarantena a Pavia

Esplosione a Milano, boato fa tremare i palazzi: il bilancio – VIDEO

Lecce, detenuto a fine pena si rifiuta di lasciare il carcere: “Non ho nessuno”

Grosseto, badante positiva al Covid: chiusa in isolamento fuori il balcone

Coronavirus Italia, bilancio di sabato 12 settembre: scendono i nuovi casi, 6 vittime

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com