Home » Tragedia al luna park: 21enne precipita dalla torre di una giostra e muore sul colpo
Cronaca World

Tragedia al luna park: 21enne precipita dalla torre di una giostra e muore sul colpo

Tragedia al luna park, dove un ragazzo di 21 anni è precipitato dalla torre di una giostra morendo sul colpo, è accaduto ieri, lunedì 14 agosto

Tragedia al luna park: 21enne precipita dalla torre di una giostra e muore sul colpo. L’incidente è accaduto ieri, lunedì 14 agosto, prima delle 8 del mattino all’Icon Park di Orlando, nello Stato americano della Florida. Qui un ragazzo di 21 anni ha perso la vita.

Il giovane è caduto mentre stava salendo sulla torre di una giostra di un parco divertimenti, per svolgere un controllo di sicurezza. Improvvisamente ha però perso l’equilibrio ed è precitato nel vuoto, schiantandosi sulla piattaforma inferiore. Si tratta di addetto alla manutenzione dell’Orlando Starflyer, la giostra rotante tra le più grandi del parco.

La struttura era ancora chiusa al pubblico dopo che è scattato l’allarme. I primi ad accorrere hanno trovato il corpo dell’uomo già senza vita. Il personale dell’ambulanza ha comunque trasportato il ragazzo in ospedale, nel tentativo di rianimarlo ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sull’incidente è stata aperta una inchiesta.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Quarantena, Galli: “Da Oms indicazione politica: ecco perché i tempi sono da riconsiderare”

Finanziere picchia poliziotti, aggressione a morsi e pugni a Roma: arrestato

Coronavirus, Bill Gates: “In arrivo Autunno di morti. Ottimista su vaccini, ecco quando ne usciremo”

Como, prete accoltellato in piazza: Don Roberto muore a 51 anni

Tragedia al luna park: 21enne precipita dalla torre di una giostra e muore sul colpo

Meteo Italia, temperature ancora in salita ma non per molto: ecco quanto quanto durerà il caldo anomalo

Carlo Conti: “Dal lockdown emersa una triste verità. Cattelan mio erede? Bravo ma ce sono altri…”

Morgan: “Addio Italia, me ne vado per sempre. In Usa sarei candidato a Presidente…”

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 15 settembre: salgono i nuovi casi ma meno vittime e più tamponi

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com