Home » Guai in Russia per Pupo: “La mia provocazione non è piaciuta e adesso ho dei problemi”
Gossip News World

Guai in Russia per Pupo: “La mia provocazione non è piaciuta e adesso ho dei problemi”

Guai in Russia per Pupo

Guai in Russia per Pupo: “La mia provocazione non è piaciuta e adesso ho dei problemi”. Il cantante denuncia la difficoltà che sta incontrando in Russia per la promozione di ‘Fuori dal gregge’, il suo brano in duetto con il cantante russo Alan.

“Ebbene sì sono un sovversivo: in Russia alcuni passaggi di ‘Fuori dal gregge’, il mio duetto con Alan, sono ritenuti dai media, tra cui la Tass, troppo estremi. Parole come gregge e la pecora in maschera antigas del video non hanno passato le maglie della promozione e sono stati interpretati dai media come sovversivi”, scrive Pupo sui Social.

‘Fuori dal gregge’ è un brano cantato dai due artisti nei rispettivi idiomi ed è uscito venerdì scorso 18 settembre in Russia. La canzone piena di metafore e dai toni chiaramente ironici e provocatori così come il video di animazione che l’accompagna, sottolinea la necessità di affrontare insieme, come unica via, la battaglia contro il Covid. “Mi conoscete metafore, ironia e provocazione sono la base del mio lavoro”, aggiunge Pupo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
L’arbitro Daniele De Santis ucciso insieme ad una donna durante una lite: la tragedia

Di Maio e Toninelli soffrono Costacurta: “Grazie Billy” – FOTO

Mughini attacca Ziliani: “Poveraccio, vive solo per un motivo. Sarri doveva insegnare Calcio a CR7 e Pjanic…”

Tragedia a Palazzolo: bimba di sette mesi muore soffocata con un gioco

Cittadinanza a Suarez, Guardia di Finanza nell’università di Perugia: “tutto concordato”

Meteo Italia, Autunno porta temporali forti: bollino rosso su alcune zone. Le previsioni

Gomorra 5, addio definitivo alla Serie di Saviano: l’annuncio ufficiale

Enrica Bonaccorti: “Abusata per 11 anni da persone che non potevo accusare”

Coronavirus Italia, bilancio di martedì 22 settembre: meno casi e vittime è più tamponi

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com