Home » Briatore attacca De Luca: “Una m**a. Virus lieve, solo un aspetto è stata difficile…”
Politica Televisione

Briatore attacca De Luca: “Una m**a. Virus lieve, solo un aspetto è stata difficile…”

Briatore attacca De Luca a Non è l’arena

Briatore attacca De Luca: “Una m**a. Virus lieve, solo un aspetto è stata difficile…”. L’imprenditore si scaglia contro il presidente della Regione Campania e parla della propria esperienza legata al covid nel corso del suo intervento a ‘Non è l’arena’, su La7.

“Tutti ridono della prostatite, ma è tremenda e non la auguro a nessuno. Se il virus è così, per me è molto lieve. Lo scorso anno sono stato malissimo per 10 giorni. Quando sono tornato dalla Sardegna ho fatto il sierologico a Montecarlo il 19 agosto. Il giorno dopo mi sono sentito male e ho pensato che fosse la stessa cosa dell’anno scorso. Sono andato al San Raffaele, sono entrato senza avere la più pallida idea di avere il coronavirus”, dice il manager.

E ancora: “Ora sto benissimo. Se il virus è così, per me è molto lieve. Non sono stato male un giorno, la cosa più difficile è stata la quarantena a casa della Santanchè… Ho preferito rimanere a Milano per rimanere vicino ad Alberto (il professor Zangrillo, ndr). La solitudine è tremenda, i 14 giorni sono stati una rottura. Di mattina lavoravo, chiamavo i miei manager 3 volte al giorno ma tra una chiamata e l’altra non cambiava niente.

Gli ultimi 4 giorni li ho vissuti nel dramma del tampone, se fosse stato positivo sarebbe stata una mazzata. Ho avuto fortuna, ho fatto due tamponi negativi e sono tornato a casa da mio figlio”,

Sulla battuta di De Luca che gli ha augurato una pronta guarigione dalla ‘prostatite polmonare’. “E’ gente così, che vivrà male. Quando auguri a qualcuno che succeda qualcosa di brutto umanamente sei una merda. Tutti ridono della prostatite, ma è tremenda. Non la auguro a nessuno, nemmeno al presidente della Campania che ci rideva sopra”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Scoppia il televisore: muore anziana di 88 anni

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com