Home » Maltempo, trovato un cadavere tra i detriti della mareggiata a Sanremo
Cronaca

Maltempo, trovato un cadavere tra i detriti della mareggiata a Sanremo

Maltempo, cadavere a Sanremo tra i detriti della mareggiata

Maltempo, trovato un cadavere tra i detriti della mareggiata a Sanremo. A fare la scoperta un poliziotto che stava praticando jogging. La vittima era tra i detriti portati a riva dalla mareggiata che nelle ultime ore ha colpito la costa di Sanremo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri con la guardia costiera e il personale sanitario. Tra le ipotesi anche quella che si tratti di una delle persone disperse durante l’ondata di maltempo che ha colpito l’area.

Intanto a Sant’Antonio di Corteno Golgi, nel Bresciano, 17 persone sono isolate a causa della forte ondata di maltempo che ha colpito il Nord. Il gruppo si trova bloccato nella frazione dopo che il distacco di una frana con un fronte di circa 100 metri ha interrotto l’unica strada che collega il piccolo centro. Un elicottero dei vigili del fuoco è partito per recuperare il gruppo.

In Piemonte sono 108, quasi un decimo del totale, i Comuni che hanno subito danni dall’alluvione dei giorni scorsi. I volontari della Protezione civile attivi sui cantieri aperti per il ripristino delle opere danneggiate sono 1360. Ancora numerose le utenze senza corrente elettriche. Lo comunica la Protezione civile della Regione.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Maltempo, pianta cade su vigile del fuoco: morto. Due dispersi in Piemonte

Giornalista russa si dà fuoco e muore davanti al comando di polizia – VIDEO

Roma, Maurizio Battista ricoverato in ospedale: “Me la sono vista brutta”

Gregoraci attacca Briatore: “Mai preteso nulla, ora vomito di tutto e vediamo se fa il fenomeno”

Neuroni umani in vittima eruzione del Vesuvio a Ercolano e Pompei: la scoperta straordinaria

Sette rapimenti di adolescenti sventati in meno di un mese: è allarme in Città

Sintomi coronavirus, il campanello d’allarme (anche per asintomatici) è soprattutto uno nell’80% dei casi

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com