Home » Manifestazione no mask a Roma, pugno delle forze dell’ordine: il dictat del Ministero
Cronaca

Manifestazione no mask a Roma, pugno delle forze dell’ordine: il dictat del Ministero

Manifestazione no mask a Roma, domani sarà pugno delle forze dell’ordine coi manifestanti

Manifestazione no mask a Roma, pugno delle forze dell’ordine: il dictat del Ministero. Polizia, carabinieri e Fiamme gialle, nonché la Polizia locale della Capitale, saranno inflessibili con i partecipanti alla marcia negazionista in programma domani, sabato 10 ottobre. Ad anticipare l’ordine arrivato dal Ministero dell’Interno, è l’edizione online deca’.

Multe e allontanamenti, quindi, su input del Comitato tecnico scientifico per la lotta al coronavirus, e subito comunicato alla questura. Le forze dell’ordine dovranno verificare che i manifestanti indossino correttamente i dispositivi di protezione e rispettino le norme sul distanziamento sociale.

Le disposizioni, come spiegano dal Viminale, sono chiare: “Chi è senza mascherina va multato, chi insiste anche dopo la contravvenzione deve essere allontanato. È pericoloso, il verbale non basta”. L’ordinanza valida in tutto il Lazio già da una settimana non lascia troppi spazi a interpretazioni: chi è senza mascherina all’aperto, per di più nel bel mezzo di un assembramento, va sanzionato e deve pagare 400 euro.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Bergamo, comitato vittime: “Covid il più grande scandalo sanitario della storia. Pronte 150 denunce”

Quarantena Juve, Gazzetta: Ronaldo a capo di una rivolta in casa bianconera. Il retroscena

Boccia: “Chiusura Regioni non è da escludere”. Ecco il piano

Sandra Milo: “Ho bisogno di lavorare per mantenere i miei figli”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com