Home » Filma cuccioli di puma ma la mamma non la prende bene: l’inseguimento da brividi – VIDEO
Animali World

Filma cuccioli di puma ma la mamma non la prende bene: l’inseguimento da brividi – VIDEO

Filma cuccioli di puma nel larco mentre fa jogging, ma la mamma dei piccoli felini non la prende affatto bene: scatta l’inseguimento è da brividi

Filma cuccioli di puma ma la mamma non la prende bene: l’inseguimento da brividi. L’episodio ad alta tensione è andata in scena in un parco nazionale dello Stato americano dello Utah. Qui il giovane si è imbattuto in due cuccioli di puma mentre faceva jogging in un parco. Così ha deciso di tirare fuori lo smartphone per filmare i piccoli.

Ma Kyle Burgess, 26 anni, non aveva fatto i conti con gli eventuali pericolosi risvolti. Di lì a poco, infatti, è apparsa la mamma dei cuccioli all’improvviso e ha iniziato a seguirlo. Un inseguimento da brividi durato oltre 5 minuti. Nel video, diventato virale sui social, si vede il giovane che – in preda alla paura – scappa dal puma.

Ma l’animale non demorde: ringhia e infine apre gli artigli in atteggiamento minaccioso. «No, vai via!»; «Sei un bravo gattino!»; «Vai dai tuoi piccoli», dice il giovane che evita di dare le spalle al puma per non essere attaccato. Alla fine, terrorizzato e stanco di scappare, decide di prendere un sasso e lanciarlo verso l’animale, che si gira e fugge via. Di seguito il video pubblicato su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Get Away!” #docspartan #cougar

Un post condiviso da DOC SPARTAN (@docspartanproducts) in data:

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Alessia Marcuzzi positiva al coronavirus

Caso Ronaldo, Ziliani: “Asl Napoli batte Asl di Torino 3-0”

Bolivia-Argentina, furia Messi contro Martins: scoppia la rissa – VIDEO

Milano, carabinieri rubano 11mila euro ad uno spacciatore: nei guai 2 militari

Milano, maestro elementari picchiava bimbi disabili: indagato per insulti e percosse

È morto Gianfranco de Laurentiis: lutto nel giornalismo sportivo

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com