Home » Italiano ricoverato a New York per Covid: “Conto di 100 mila dollari per 17 giorni”
News World

Italiano ricoverato a New York per Covid: “Conto di 100 mila dollari per 17 giorni”

Italiano ricoverato a New York per 17 giorni in un ospedale dopo aver contratto il Covid: il conto è salatissimo

Italiano ricoverato a New York per Covid: “Conto di 100 mila dollari per 17 giorni”. Francesco Persico, 33 anni, elettricista della Automazione 2001, lo scorso 28 febbraio è partito per la Despe demolizioni con un collega. La descrizione è New York, dove doveva partecipare nella costruzione di un grattacielo insieme altri due elettricisti e due meccanici.

Persico, che è anche vicesindaco di centrodestra ad Azzano San Paolo, si è ritrovato un conto salatissimo: “Centomila dollari di ospedale più 2.500 per gli 800 metri in ambulanza. Per fortuna, e ringrazio la mia azienda, ero assicurato ma in quel momento il timore era forte anche a casa, con il costo di 8.000 dollari al giorno in terapia intensiva”.

In terapia intensiva, con la maschera dell’ossigeno, è andato quando il respiro è diventato corto. Ancora oggi, non sa se il Covid se l’è portato dall’Italia o se l’ha preso in America. Fatto sta che ha pure rischiato di dover pagare di tasca propria, l’ha scoperto dopo: “Una clausola diceva che l’assicurazione non avrebbe pagato se l’Oms avesse dichiarato la pandemia globale. La mia fortuna è essere stato ricoverato prima”, dice a ‘Il Corriere della Sera’.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Locatelli: “Lockdown da escludere, ma un aspetto sarà determinante”

De Magistris: “Scuole chiuse fino a Natale: ecco perché De Luca non riaprirà”

Mariastella Gelmini positiva al coronavirus: l’annuncio

Perin: “Negazionisti gente senza coscienza ma Coronavirus non arriva dalla trasmissione animale”

Briatore attacca De Luca: “Se invece di pensare alla mia prostatite si fosse impegnato…”

Italiano ricoverato a New York per Covid: “Conto di 100 mila dollari per 17 giorni”

Maria Grazia Cucinotta: “Io aggredita a Parigi, un uomo ha cercato di strapparmi i vestiti”

Skin si racconta: “Io gay e femminista con la sindrome di Peter Pan. Con la mia fidanzata chiuse da febbraio”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com