Home » Polizia interrompe pranzo di nozze con 100 invitati: “Folle violazione” – VIDEO
News World

Polizia interrompe pranzo di nozze con 100 invitati: “Folle violazione” – VIDEO

Polizia interrompe pranzo di nozze con 100 invitati: le immagini

Polizia interrompe pranzo di nozze con 100 invitati: “Folle violazione”. È successo lo scorso martedì, 13 ottobre, a Londra, dove quella che doveva essere una festa di nozze si è trasformata in una operazione di polizia. Infatti, gli agenti hanno fatto irruzione durante la festa interrompendo tutto.

Come mostrano le immagini del video in allegato, gli agenti del Metropolitan Police Service di Londra entrano durante il pranzo e bloccano gli invitati che stavano festeggiando per il lieto evento di una coppia. A darne notizia, e pubblicare le immagini, lo stesso Metropolitan Police Service di Londra  sulla propria pagina Facebook.

“Il proprietario di un locale che ha permesso lo svolgimento di una festa di matrimonio con 100 invitati è stato multato di 10mila sterline per una ‘pericolosa’ e ‘folle’ violazione delle regole anti Covid”, scrivono gli agenti del Metropolitan Police Service di Londra a corredo del post pubblicato  su Facebook.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Locatelli: “Lockdown da escludere, ma un aspetto sarà determinante”

De Magistris: “Scuole chiuse fino a Natale: ecco perché De Luca non riaprirà”

Mariastella Gelmini positiva al coronavirus: l’annuncio

Perin: “Negazionisti gente senza coscienza ma Coronavirus non arriva dalla trasmissione animale”

Briatore attacca De Luca: “Se invece di pensare alla mia prostatite si fosse impegnato…”

Italiano ricoverato a New York per Covid: “Conto di 100 mila dollari per 17 giorni”

Maria Grazia Cucinotta: “Io aggredita a Parigi, un uomo ha cercato di strapparmi i vestiti”

Skin si racconta: “Io gay e femminista con la sindrome di Peter Pan. Con la mia fidanzata chiuse da febbraio”

Coronavirus Italia, bilancio di venerdì 16 ottobre: casi sopra i 10mila, 55 vittime

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com