Home » Il dramma di Jeff Bridges: “Ho una malattia grave. Una nuova me*da…”
News Spettacolo World

Il dramma di Jeff Bridges: “Ho una malattia grave. Una nuova me*da…”

Il dramma di Jeff Bridges, l’attore annuncia di avere un cancro

Il dramma di Jeff Bridges: “Ho una malattia grave. Una nuova me*da…”. L’attore, musicista e produttore cinematografico annuncia di avere un cancro attraverso un post pubblicato sui suoi profili social. Un tweet che ha lasciato tutto il mondo senza parole per la gravità del fatto, anche se lo stesso attore ha provato a tranquillizzare i fan, sostenendo di aver già iniziato le cure.

“Ho un linfoma, è una malattia grave, ma la diagnosi è buona”, cinguetta il celebre attore premio Oscar, usando la classica formula con citazione sdoppiamento da Il Grande Lebowski: “Come direbbe il Drugo: nuova merda è venuta a galla”.

Poi continua: “Mi è stato diagnosticato un linfoma. Sebbene sia una malattia grave, mi sento fortunato ad avere una grande squadra di medici e la prognosi è buona. Sto iniziando il trattamento e vi terrò aggiornati sulla mia guarigione”.

Poche ore dopo, di fronte alla valanga di in bocca al lupo, pacche sulle spalle, Bridges lancia un altro tweet: “Sono profondamente grato per l’amore e il sostegno della mia famiglia e dei miei amici. Grazie per le vostre preghiere e auguri. E, visto che ci siamo, ricordatevi di andare a votare”.

Jeffrey Leon Bridges, detto Jeff, 70 anni, figlio d’arte, è ritenuto uno degli attori più carismatici della sua generazione. Il suo esordio al cinema risale a quando aveva solo due anni. Da allora la sua carriera è costellata di successi, con sette nomination agli Oscar (sia come attore più giovane non protagonista ne L’ultimo spettacolo – 1972) e ne ha vinto uno come attore protagonista nel 2010 per Crazy Heart.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Miguel Bosè denunciato dall’ex fidanzato

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com