Home » Scoperto il primo nido di calabroni assassini: subito rimosso – VIDEO
Animali

Scoperto il primo nido di calabroni assassini: subito rimosso – VIDEO

Scoperto il primo nido di calabroni assassini che è stato subito rimosso per l’enorme pericolo

Scoperto il primo nido di calabroni assassini: subito rimosso. A fare la scoperta gli entomologi del WSDA (Washington State Department of Agriculture) che a Blaine, a nord di Seattle, negli Usa, hanno individuato quello che ritengono essere il primo nido di calabroni giganti asiatici. Questi calabroni, i più grandi al mondo con un corpo di circa 4,5 cm e un’apertura alare di circa 7,5 cm, sono nativi dell’Asia orientale e appartengono a una specie altamente invasiva.

Per questo negli Stati Uniti si stanno impegnando, fin dai primi avvestimenti avvenuti nei mesi scorsi, a individuare e sradicare qualsiasi tipo di insediamento di questo insetto. Il nido trovato a Blaine è stato rimosso da personale qualificato. Il WSDA ha dichiarato che l’operazione “sembra essere stata un successo”. L’albero in cui si trovavano i calabroni giganti asiatici sarà tagliato, alla ricerca di calabroni appena nati e di indizi su eventuali ‘fughe’ di regine.

Sebbene siano stati soprannominati “calabroni assassini”, questin insetti uccidono ogni poche decine di persone nei Paesi asiatici. Negli Stati Uniti calabroni, api e vespe che si trovano comunemente sul territorio uccidono circa 62 persone all’anno (dati: Centers for Disease Control and Prevention). La natura predatoria di questi calabroni si manifesta soprattutto nei confronti delle api, di cui sono ingrado di sterminare intere colonie.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Aumento contagi, Locatelli: “Non siamo alla perdita di controllo. Un aspetto va evitato”

UFFICIALE – Conte firma il nuovo Dpcm: varato mini lockdown

Terribile incidente a Genova: auto piomba su gruppo di ragazzi. Giovane incinta grave, diversi feriti

Attacco chimico al McDonald’s: uomo spruzza acido, 15 persone gravemente intossicate

Meteo, nuova settimana al via con piogge forti ma poi di nuovo Sole: le previsioni

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com