Home » Senza mascherine al Costanzo Show: arriva la risposta (polemica) del conduttore
Televisione

Senza mascherine al Costanzo Show: arriva la risposta (polemica) del conduttore

Senza mascherine al Costanzo Show: arriva la risposta del conduttore

Senza mascherine al Costanzo Show: arriva la risposta (polemica) del conduttore. Polemiche per il debutto della nuova stagione del Maurizio Costanzo Show. Nella prima puntata, in onda martedì sera in seconda serata su Canale 5, non è passata inosservata un’immagine: il teatro pieno di persone senza mascherine. “È normale?”, si sono chiesti in molti sui social con tono polemico.

La puntata è stata registrata lunedì 26 ottobre, giorno in cui il nuovo dpcm era già in vigore con la chiusura di cinema e teatri. Sul palco molti ospiti, da Mentana a Giletti per citarne alcuni, tutti senza mascherina e con le barriere di plexiglass a dividerli, distanziamento assente in sala con gli spettatori circondati dal plexiglass.

E’ la prima puntata con il Covid, vorrei far vedere che il pubblico, a parte che ha fatto il test sierologico, è diviso dal plexiglass. Ci è pure costato, come per gli ospiti, quindi non c’è contatto”, aveva detto Costanzo in apertura.

Senza mascherine al Costanzo Show: il motivo

Interpellato dall’Adnkronos, il giornalista ha risposto alle polemiche delle scorse ore. “Volete sapere come funziona? È facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti. Fra una persona e l’altra c’è un plexiglass, e anche fra un ospite e l’altro c’è un plexiglass. Perché non fanno così anche nei teatri? Possono farlo tutti. Facciano così, invece che rompere e fare polemiche”.

E ancora: “Possono farlo tutti. Certo, specifico che il pubblico viene in teatro un’ora e mezzo prima, perché possa essere fatto il test su ciascuno. Quindi io pago gli infermieri, il personale, il plexiglass. Il proprietario del cinema all’angolo faccia così, così non c’è pericolo legato all’assembramento”, ha aggiunto Costanzo.

Un esempio da seguire per riaprire cinema e teatri o un caso isolato? L’operazione mette sicuramente in sicurezza gli spettatori ma ha un costo che forse non tutti sono in grado di sostenere in un momento di crisi.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Delitto Garlasco, Sollecito: “Io abbandonato dallo Stato, ora ho 600mila euro di debiti”

Attacco a Nizza: armato di coltello uccide due persone nella Cattedrale Notre-Dame. Ferito l’aggressore | un’altra vittima

Galli contro i giornalisti: “Alcuni minimizzano per interesse. Covid? C’è un altro dato allarmante”

Mughini: “Barcellona superiore ma annullare il terzo gol a Morata è stata una cialtronata”

Negozi saccheggiati a Torino, baby gang festeggia su Instagram: “Se non lo fai sapere…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com