Home » Argentero e Marino contro ‘Oggi e ‘Chi’: “Indignati e schifati, avidità verrà punita nelle giuste sedi”
Politica

Argentero e Marino contro ‘Oggi e ‘Chi’: “Indignati e schifati, avidità verrà punita nelle giuste sedi”

Luca Argentero e Cristina Marino contro ‘Oggi e ‘Chi’: lo sfogo

Luca Argentero e Marino contro ‘Oggi e ‘Chi’: “Indignati e schifati, avidità verrà punita nelle giuste sedi”. Durissimo sfogo via social quello di Luca Argentero e dealla sua compagna Cristina Marino. La coppia, che ha da poco avuto una figlia, si scaglia duramente contro i settimanali ‘Oggi’ e ‘Chi’. Il motivo? Hanno pubblicato alcune foto della bambina con il volto riconoscibile senza alcuna protezione.

L’attore e la compagna, da sempre riservati e poco inclini a pubblicizzare la loro vita privata, avevano deciso di mettere un po’ di loro per l’opinione pubblica dopo la nascita della loro prima figlia. La pubblicazione di alcune foto della piccola Nina sulle due riviste li ha però portati a esporsi pubblicamente e con toni decisamente forti.

I due in un primo momento hanno postato alcuni video nelle storie Instagram del profilo di Cristina Marino, dove hanno letteralmente sbottato contro i settimanali. Poi Luca Argentero ha rincarato la dose scrivendo un altro post contro ‘Oggi’ e ‘Chi’, dove annuncia azioni legali.

“Siamo indignati, schifati e rammaricati di come la parola “rispetto” venga a mancare davanti al denaro. Siamo disgustati nel vedere come i direttori di due giornali permettano che la faccia di una neonata venga pubblicata…è immorale venire meno alla volontà di un genitore, è in altrettanto modo illegale postare il viso riconoscibile di un minore…Io e la mia compagna avevamo deciso di tutelare la cosa più preziosa che abbiamo. Siamo sicuri che l’avidità e la superficialità verranno punite nelle giuste sedi!”, scrive l’attore su Instagram

 

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Delitto Garlasco, Sollecito: “Io abbandonato dallo Stato, ora ho 600mila euro di debiti”

Attacco a Nizza: armato di coltello uccide due persone nella Cattedrale Notre-Dame. Ferito l’aggressore | un’altra vittima

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com