Home » Toti: “Morti Covid sono anziani non indispensabili”
Politica

Toti: “Morti Covid sono anziani non indispensabili”

Giovanni Toti sui morti Covid, il messaggio shock sui social

Toti: “Morti Covid sono anziani non indispensabili”. Con un post pubblicato sui suoi profili di Facebook e Twitter, il presidente della Liguria Giovanni Toti ha scatenato una vera e propria bufera in Rete. «Per quanto ci addolori ogni singola vittima del Covid 19, dobbiamo tenere conto di questo dato: solo ieri tra i 25 decessi della Liguria, 22 erano pazienti molto anziani. Persone per lo più in pensione, non indispensabili allo sforzo produttivo del Paese che vanno però tutelate», ha scritto.

L’esternazione è arrivata nel corso della riunione tra ministri e Regioni in vista del nuovo Dpcm per contenere il coronavirus. Insieme ai governatori di Piemonte e Lombardia, Toti ha avanzato la proposta di limitare gli spostamenti degli over 70 per evitare un lockdown generalizzato. E sui social, come detto, ha fatto un intervento molto discusso, definendo gli anziani «persone non indispensabili allo sforzo produttivo del Paese», che vanno «però» tutelate.

«Ditemi che non è vero, vi prego», ha commentato il virologo Roberto Burioni. «Facci capire meglio, vanno tutelate o no?» chiede qualcuno. «Toti ha assunto Himmler come ghost writer?» si legge in un altro commento.

Migliaia le reazioni contro Toti, al punto da spingere il suo staff a una repentina precisazione: «Il senso di questo tweet, che appartiene a un ragionamento più ampio, è stato frainteso. I nostri anziani sono i più colpiti dal virus, sono persone spesso in pensione che possono restare di più a casa e essere tutelate di più», hascritto.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Galli elogia De Luca: “Ha agito senza cedere a posizioni di comodo”

Roma, svaligiata casa di Fonseca: ladri via con 3 Rolex di grosso valore

In abiti medievali colpisce passanti con la spada: 2 morti e 5 feriti

Pattinaggio sul ghiaccio: anno di crisi per le gare

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com