Home » Zone rosse e arancioni, ministero firma nuova ordinanza: ecco cosa cambia per 6 Regioni
Politica Salute

Zone rosse e arancioni, ministero firma nuova ordinanza: ecco cosa cambia per 6 Regioni

Zone rosse e arancioni, ministero firma nuova ordinanza per Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta

Zone rosse e arancioni, ministero firma nuova ordinanza: ecco cosa cambia per 6 Regioni. C’è una nuova ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza con le misure di contenimento dei contagi da coronavirus. L’ordinanza entra in vigore oggi e rinnova le misure anti-Covid adottate per la Calabria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia, la Sicilia, la Valle d’Aosta.

La nuova ordinanza – sottolinea una nota del ministero – è valida fino al 3 dicembre, “ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre”. La Puglia e la Sicilia rimangono in zona di rischio ‘arancione’. Nessun passaggio a livello di rischio più alto, ‘rosso’, come si ipotizzava.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Processo mediatico e guerra a De Luca: la Campania lotta contro virus, pregiudizi e parte della politica

Vaccino anti Covid, da gennaio al via la somministrazione: spunta l’ipotesi patentino

Imbarazzo Rudy Giuliani: il sudore smaschera la tinta dei capelli – VIDEO

Fabrizio Corona: “Cristiano Ronaldo? Quando lo vedo sento puzza di sfiga. Prima stimavo i calciatori, poi…”

Zone rosse e arancioni, ministero firma nuova ordinanza: ecco cosa cambia per 6 Regioni

Klaus Davi, nuovo spot shock: così i boss ballano la techno – VIDEO

Cade nel fosso durante il funerale della moglie e muore: tragedia al cimitero

Baldini: “Io padre a 61 anni sono più anziano della nonna. È un miracolo, soprattutto per un motivo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com