Home » Torino, 17enne addesca bimbi sul web e li convince a farsi foto pedopornografico
Cronaca

Torino, 17enne addesca bimbi sul web e li convince a farsi foto pedopornografico

Un 17enne addesca bimbi sul web e li convince a farsi foto pedopornografico

Torino, 17enne addesca bimbi sul web e li convince a farsi foto pedopornografico. Il giovane ha adescato dei bambini via internet e li ha convinti a produrre immagini a contenuto pedopornografico. A fare la scoperta è stata la polizia nel Torinese.

L’indagine, cominciata lo scorso luglio, è stata svolta dagli investigatori del commissariato di Rivoli (Torino) in collaborazione con i colleghi delle polizie postali del Piemonte e del Veneto. A partire dalla scorsa primavera, durante il primo lockdown, il giovane ha utilizzato la piattaforma dei popolare videogioco Fortnite per contattare i bambini, per poi spostare la comunicazione su Tik-Tok, Instagram e Whatsapp.

Come riporta l’Ansa, è stata la mamma di uno dei bambini (che hanno poco più di dieci anni) a presentare la denuncia che ha dato il via agli accertamenti.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Brescia, anziana investita mentre attraversava la strada: morta sul colpo

Galli: “Seconda ondata ci è costata 12mila morti. Questo virus finisce in due modi”

Incidente a Cagliari, auto contro trattore: muoiono una 17enne incinta  e un 18enne

“Coronavirus nato in Italia”: da Usa, Gb e Cina la teoria sul virus partito dalla Lombardia

Torino, 17enne addesca bimbi sul web e li convince a farsi foto pedopornografico

Reggio Emilia, 17enne alla guida senza patente forza blocco dei carabinieri e si schianta

Rissa Rita Pavone Anna Tatangelo: “Anche tu lo facevi con Gigi D’Alessio…”

Halle Berry: “Il mio primo orgasmo? L’ho avuto 11 anni”

Loretta Goggi: “Non mi sono mai venduta. Perché ho lasciato la tv. Figli? Il Signore aveva altri progetti”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com