Home » Sileri: “Sanità è una mangiatoia, 9 miliardi l’anno via in corruzione. Assassino chi lucra”
Politica

Sileri: “Sanità è una mangiatoia, 9 miliardi l’anno via in corruzione. Assassino chi lucra”

Pierpaolo Sileri sulla Sanità mangiatoia: l’intervento a ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus

Sileri: “Sanità è una mangiatoia, 9 miliardi l’anno via in corruzione. Assassino chi lucra”. Il viceministro alla Salute a gamba tesa contro gli sprechi e la corruzione nella Sanità ai microfoni della trasmissione ‘L’Italia s’è desta’, in onda su Radio Cusano Campus.

“Purtroppo la sanità rappresenta una mangiatoia, al di là del periodo Covid più o meno il 5% del fondo sanitario nazionale va via in corruzione. Con il Next Generation Ue spetterebbero alla sanità 9 miliardi, considerate che più o meno la stessa cifra se ne va ogni anno in corruzione”.

E ancora: “Chi lucra sulla sanità diventa un assassino perché se togli alla sanità dei soldi destinati alla cura del cittadino, quel cittadino rimane senza cure e rischia di morire. Bisogna fare attenzione perché su questi fondi europei ci si gettano gli avvoltoi, quegli esseri spregevoli che hanno pensato di lucrare persino sui respiratori, io li lascerei in galera di giorno e di notte li metterei nei reparti di terapia intensiva a servire lo Stato”.

“I soldi sono arrivati, il problema è come vengono impiegati e chi ci mette le mani sopra. In Calabria ci sono state fatture pagate 2-3 volte, con una contabilità orale che, quando si tratta di milioni di euro, è una presa in giro, nemmeno mia nonna aveva la contabilità orale a casa”, ha concluso.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
È morto Paolo Rossi: addio all’eroe di Spagna ’82

Poliziotta rubava da portafogli degli arrestati e rivendeva gioielli sequestrati: a giudizio

George Clooney ricoverato d’urgenza in ospedale: le condizioni

Conte: “Confronto con alleati non mi spaventa. Resto ad una condizione”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com