Home » Torino, polizia sperona auto, poi arresto e calci – VIDEO
Cronaca

Torino, polizia sperona auto, poi arresto e calci – VIDEO

Torino, polizia sperona auto, poi arresto e calci dopo la folle corsa andata avanti per diversi chilometri

Torino, polizia sperona auto, poi arresto e calci. È accaduto sabato 5 dicembre in via Bertani, a Torino dove un uomo ha forzato un primo posto di blocco della polizia e si è dato alla fuga fino in frazione Pasta di Rivalta.

Nel mezzo, però, un putiferio. Si, perché il conducente, incensurato, è fuggito per quasi 8 chilometri, toccando anche i 200 chilometri orari, imboccando rotonde in contromano e speronando una volante della polizia. Il tutto dopo aver forzato ben 4 posti di blocco.

Il filmato, condiviso sul web, ha acceso la discussione sui social. Questo perché gli utenti, nel commentare il rocambolesco arresto, con un agente che sembra scagliare un calcio all’arrestato, si sono divisi tra polemiche e commenti di approvazione per le presunte maniere forti utilizzate dal poliziotto.

Dalle immagini non è possibile accertare se il calcio sia andato a segno, ma, in base alla ricostruzione della Questura, l’uomo, un 39enne di Moncalieri, avrebbe comunque rifiutato le cure del 118. Mentre due dei sei poliziotti intervenuti per bloccarlo, hanno riportato traumi e contusioni guaribili in 10 giorni.

L’inseguimento è iniziato alle 22 a Mirafiori, quando l’auto del 39enne avrebbe tagliato la strada a una volante. Il 39enne era in possesso di una piccola dose di droga per uso personale ed è stato fermato per lesioni personali, resistenza e condannato per direttissima a un anno di reclusione da scontare ai domiciliari.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Andrea Delogu: “Nuda? Andrei sempre in giro così. Per qualcuno quella è una scena diversa dalle altre”

Ilary Blasi: “Barbara D’Urso? Da lei non possiamo salvarci. E quel look…”

Truffa a mamma di Valeria Marini: “Sottratti 330mila euro. Il covid mi ha salvata”

Vip morti nel 2020: da Maradona a Paolo Rossi, l’elenco è lunghissimo

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com