Home » Furia Signorini contro Filippo Nardi: “Non è scherzo, è simile allo stupro”. La lite
Gossip Televisione

Furia Signorini contro Filippo Nardi: “Non è scherzo, è simile allo stupro”. La lite

Furia Signorini contro Filippo Nardi, la lite nel corso dell’ultima puntata del Grande fratello Vip

Furia Signorini contro Filippo Nardi: “Non è scherzo, è simile allo stupro”. La lite. Il conduttore condanna senza appello l’atteggiamento e le frasi del concorrente. “Ha pronunciato in modo reiterato delle frasi molto offensive verso le donne della casa. In particolare verso Maria Teresa Ruta, ma anche verso le altre vip. È un tema delicato e né io né la famiglia del GF vogliamo passarci sopra, bisogna condannare i comportamenti sbagliati e non prenderli con leggerezza”.

Signorini si riferisce alle frasi pronunciate da Filippo Nardi nei confronti di Maria Teresa Ruta. Parole che hanno scatenato la rabbia anche degli utenti dei social che da giorni chiedevano l’eliminazione del concorrente. È così è andata a finire: Nardi è fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip.

Furia Signorini contro Filippo Nardi

E quando Signorini lo ha chiamato in confessionale per comunicargli la cosa, Nardi l’ha presa a ridere. “Sono rimasto basito davanti ad alcune affermazioni infelici e fuori luogo”, dice Signorini. “Sono basito io, non capisco… Tea-bag non è una parolaccia perché è stata bippata?”, esclama Nardi divertito mentre guarda il filmato che lo riguarda.

Di nuovo, Signorini: “Che me ne frega che non è una parolaccia! E’ una pratica sessuale non consenziente, stiamo parlando di qualcosa simile allo stupro”. Nardi: “A me è stato fatto tante volte in collegio e mi divertivo. Però, direttore, non è violenza o stupro, non c’entra niente”.

A quel punto il conduttore è andato su tutte le furie: “Non è una forma di violenza? Cosa me ne frega che ti divertivi così in collegio? Non ci trovo nulla di scherzoso! Ma che mi frega di quello che dici!”. Ma Nardi per tutta risposta non è affatto pentito e, anzi, continua per tutto il tempo a mostrarsi incredulo.

Quindi, Signorini lancia l’ultimo appello a quei concorrenti che hanno mostrato solidarietà nei confronti di Filippo Nardi: “Non ridacchiate a certe frasi fuori luogo, non fate finta di niente, dissociatevi.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Si addormenta sulle scale e lo scambiano per morto: panico in condominio

Torino, lascia i cani alla mamma per commissioni: 74enne muore sbranata in casa

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com