Home » Carlo Conti: “Covid a un passo dai miei polmoni. Non ho ancora capito una cosa”
Televisione

Carlo Conti: “Covid a un passo dai miei polmoni. Non ho ancora capito una cosa”

Carlo Conti e il Covid: il racconto a ‘OGGI’

Carlo Conti: “Covid a un passo dai miei polmoni. Non ho ancora capito una cosa”. Il conduttore racconta la sua lotta contro il Covid in una intervista rilasciata al settimanale Oggi, sul numero in edicola questa settimana. Il virus lo ha tenuto lontano a lungo dalla televisione, oltre a mettere in pericolo i suoi polmoni salvati durante il ricovero all’ospedale di Careggi di Firenze.

«Quest’anno non mi sono fatto mancare niente. Sinceramente non ho ancora capito come ho preso il Covid. Non ho mai sentito un vero pericolo ma posso dire che il virus stava per attaccare i miei polmoni, ma i medici lo hanno fermato in tempo e ho scongiurato il peggio. Per fortuna, non l’ho passato a nessuno. Ero preoccupato soprattutto per mia mia moglie e mio figlio. Quando ho saputo che il loro tampone era negativo, è iniziato il sollievo. Non ho mai sentito un vero pericolo, il virus stava per attaccare i polmoni, ma i medici lo hanno fermato in tempo».

IL NATALE IN FAMIGLIA. «Festeggeremo in cinque: io, Francesca, mio figlio Matteo e i genitori di mia moglie. I miei purtroppo non ci sono più. Di solito viene una zia di Livorno a cui sono molto legato, che ci prepara il suo meraviglioso caciucco, ma quest’anno non sarà possibile».

Il ritorno in Tv. Subito dopo Natale, Carlo Conti parte, il 26 dicembre, su Rai 1 con «Affari Tuoi- Viva gli sposi», un’edizione inedita del game show, dove a tentare la sorte saranno coppie di futuri sposi. «Un modo per regalare un barlume di ottimismo in un periodo di crisi», conclude.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Juve-Fiorentina, Mughini: “Arbitro da 4 soldi, mancano due rigori e un’espulsione”

Milano, nonno violentava la nipote di meno di un anno e si filmava: arrestato

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com