Home » Franco Colleoni ucciso a Dalmine: l’ex segretario della Lega di Bergamo trovato con cranio sfondato
Cronaca

Franco Colleoni ucciso a Dalmine: l’ex segretario della Lega di Bergamo trovato con cranio sfondato

Franco Colleoni ucciso a Dalmine: l’ex segretario della Lega di Bergamo trovato morto nel cortile di casa sua con cranio sfondato

Franco Colleoni ucciso a Dalmine: l’ex segretario della Lega di Bergamo trovato con cranio sfondato. L’ex segretario provinciale della Lega di Bergamo, è stato trovato privo di vita nel cortile della sua casa, a Dalmine, con il cranio sfondato. A dare la notizia è l’edizione bergamasca de ‘Il Corriere della Sera’

Sull’omicidio indagano i carabinieri della compagnia di Treviglio. Il ritrovamento, nella mattinata del 2 gennaio, ancora pochissimi i dettagli che trapelano. Colleoni abitava vicino al suo ristorante, Al Carroccio, in via Sertorio. Dal 1995 al 1999 era stato anche assessore provinciale nella giunta dell’ex presidente Giovanni Cappelluzzo (Foto da Facebook Corriere di Bergamo).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
È morto Nicolas Ventura: schianto fatale nel Bolognese per il campione di body building

Evade dai domiciliari per scappare dalla moglie: la Cassazione lo assolve

Ilaria Capua: “Virus non sempre pandemia: Covid esploso per un motivo, c’entrano anche i social”

Morto Marco Formentini, addio all’ex Sindaco leghista di Milano

Il dramma di Alessandra Casella: il marito morto a 54 anni: “Era l’amore della mia vita”

Saviano: “Ho senso di colpa verso i miei familiari. Da Napoli l’accusa più infamante che mi fanno”

Franco Colleoni ucciso a Dalmine: l’ex segretario della Lega di Bergamo trovato con cranio sfondato

Processo Ruby, nuove indagini sulla morte di Imane Fadil: due aspetti non convincono

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com