Home » Covid, nuove restrizioni anche in zona gialla: le misure fino a metà gennaio
Italia News

Covid, nuove restrizioni anche in zona gialla: le misure fino a metà gennaio

Covid, nuove restrizioni anche in zona gialla fino a metà gennaio secondo ‘Il Corriere della Sera’

Covid, nuove restrizioni anche in zona gialla: le misure fino a metà gennaio. I numeri di questi giorni preoccupano il Governo ele riaperture in programma del 7 gennaio sono a rischio. Secondo quanto riportato da ‘Il Corriere della Sera’, già dal prossimo martedì, ⁵ gennaio, l’Istituto superiore di Sanità esaminerà l’andamento del contagio e il governo potrebbe decidere di prorogare alcune restrizioni, almeno fino alla scadenza del Dpcm previsto per il 15 gennaio.

Ci sono sei regioni che potrebbero cambiare fascia già venerdì 8 gennaio, altre sono in una situazione di rischio. Veneto, Liguria, Calabria hanno un Rt puntuale maggiore di 1 anche nel valore inferiore,  mentre Basilicata, Lombardia e Puglia lo superano nel valore medio, e Marche, Emilia-Romagna e Friuli-Venezia Giulia lo sfiorano.

Con la riapertura delle scuole e la mobilità che torna libera, c’è il timore che la situazione si aggravi ulteriormente e per questo si sta valutando come e dove intervenire. Ieri il ministro della Salute Roberto Speranza ha fissato al 18 gennaio la riapertura degli impianti sciistici, rinviando di due settimane la data fissata d’accordo con i gestori. Ora si esaminano le scadenze per gli altri settori.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
È morto Nicolas Ventura: schianto fatale nel Bolognese per il campione di body building

Evade dai domiciliari per scappare dalla moglie: la Cassazione lo assolve

Ilaria Capua: “Virus non sempre pandemia: Covid esploso per un motivo, c’entrano anche i social”

Morto Marco Formentini, addio all’ex Sindaco leghista di Milano

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com