Home » Presentatore tv negazionista muore per Covid: era contro il distanziamento sociale
Cronaca Televisione

Presentatore tv negazionista muore per Covid: era contro il distanziamento sociale

Presentatore tv negazionista muore per Covid: addio a Stanley Gusman

Presentatore tv negazionista muore per Covid: era contro il distanziamento sociale. Lutto nel mondo della televisione brasiliana, è morto il presentatore tv brasiliano Stanley Gusman, celebre per le sue posizioni negazioniste nei confronti della pandemia di Covid-19. Stanley, 49 anni, è deceduto la notte tra domenica e lunedì 11 gennaio, in un ospedale di Belo Horizonte dove era stato ricoverato lo scorso 4 gennaio per gravi problemi respiratori.

Gusman si era scagliato contro Alexandre Kalil, sindaco di Belo Horizonte, reo, a suo dire, di aver consigliato di evitare riunioni familiari a Natale. «Andrò dai miei genitori a Natale, non li ucciderò per questo. Credo che sia una mancanza di rispetto da parte del sindaco: non si impicci della mia famiglia. Difenderò mio padre e mia madre», disse dagli schermi Gusman.

Ai primi sintomi di Covid, il presentatore annunciò di aver cominciato una terapia a base di idrossiclorochina, il farmaco consigliato dal presidente Jair Bolsonaro, e aggiunse che non si sarebbe fatto misurare la temperatura all’ingresso di negozi e centri commerciali sostenendo che il termometro a raggi infrarossi danneggiava le cellule cerebrali.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Fontana, la stoccata a De Luca: “Vaccini? Competizione non ha senso. Chi arriva prima andrà in difficoltà”

Bonucci non espulso, telecronista olandese stupito: “Ma è ultimo uomo” – VIDEO

Azzolina: “La dad non funziona più. Sono preoccupata soprattutto per un aspetto”

Corea del Nord, Kim-Jong Un eletto segretario del partito, ma fa uno sgarbo alla sorella

Madre e figlio trovati morti in casa a Roma: non si vedevano dalla vigilia di Natale

Covid Italia, il vero paziente 1 è una donna: virus a Milano 3 mesi prima

Sex and the City, il sequel si farà ma è giallo Kim Cattrall

Zaia: “Numeri positivi è una farsa. Veneto non è lazzaretto d’Italia”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com