Home » Juventus non ha fatto tamponi: solo multa al medico per violazione protocollo
Sport

Juventus non ha fatto tamponi: solo multa al medico per violazione protocollo

La Juventus non ha fatto tamponi a giugno alla ripresa del campionato e la FIGC ha punito la violazione del protocollo solo con una multa

Juventus non ha fatto tamponi a giugno: solo multa al medico per violazione protocollo. Il club bianconero lo scorso giugno avrebbe violato il protocollo che la Figc aveva stabilito per la ripresa del campionato, dopo lo stop a causa dell’emergenza covid.

Lo si apprende dal comunicato ufficiale n. 173/AA della Federazione calcistica italiana. Il documento risale al 20 novembre 2020, si riferisce ad un’indagine che vede coinvolti Luca Stefanini, responsabile sanitario della Juventus, e Nikolas Tzouroudis, medico sociale bianconero.

Stando a quanto si apprende, i due medici della Juventus sono accusati di aver violato alcuni articoli del Codice di Giustizia Sportiva, delle N.O.I.F. e delle “Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di Calcio Professionistiche e degli arbitri”

In pratica non avrebbero effettuato i tamponi con la frequenza che il regolamento prevede. Ma per la violazione, è stata solo comminata un’ammenda di 1.500 euro a Stefanini e Tzouroudis e 4.000 alla Juventus, quest’ultima per “responsabilità oggettiva”.

 

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Vicenza, parcheggia in discesa: travolto e ucciso dalla sua stessa auto

Nuovo Dpcm 15 gennaio, torna visita ai congiunti: spostamenti e divieti. Le novità

Crisi di Governo, cosa succede adesso? Da Conte ter a elezioni: 8 scenari possibili

Impedisce contatti nonna-nipote, Corte Strasburgo condanna l’Italia: “Problema sistemico”

Economia e virus, redditi mai così bassi da 20 anni: soprattutto uno il settore più colpito

Meteo, il gelo russo porta anche la pioggia su alcune Regioni: le previsioni

Lockdown e divorzi, boom di richieste di separazione nel 2020: i dati

Justine Mattera: “Criticata per le mie foto osé a 50 anni. C’è una differenza tra Italia e Usa”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com