Home » Governo e maggioranza (assoluta o no): ecco cosa può accadere adesso
Politica

Governo e maggioranza (assoluta o no): ecco cosa può accadere adesso

Governo e maggioranza, che sia assoluta o no, ecco cosa può accadere adesso dopo la doppia fiducia incassata da Giuseppe Conte

Governo e maggioranza (assoluta o no): ecco cosa può accadere adesso. Dopo il si della Camera è arrivato anche quello del Senato nella tarda serata di ieri, martedì 19 gennaio. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il suo esecutivo hanno ottenuto 156 voti favorevoli, 140 contrari e 16 astenuti. Numeri che però non sono sufficienti a raggiungere la maggioranza assoluta fissata a quota 161.

Ma se i numeri fanno pensare ad una difficile governabilità, Conte lascia intendere che presto aumenterà la quota, o quantomeno lavorerà in tal senso: “Il governo ha la fiducia, rendiamo più solida la maggioranza”, ha scritto in un tweet. Ma ora cosa succede? Quali saranno le prossime mosse del Premier per andare avanti?

Di certo la partita non è semplice, anche perché Conte dovrà presentarsi da Mattarella per comunicargli le intenzioni del suo esecutivo per portare avanti il progetto. Non è escluso che ciò avvenga proprio oggi dopo un vertice. A quel punto Conte potrebbe comunicare al Capo dello Stato l’intenzione di rafforzare la maggioranza.

L’obiettivo è quindi quello di provare ad andare avanti, sperando di sottrarre qualche altro senatore a Forza Italia e Italia Viva, e mettere così insieme la maggioranza assoluta. Conte sarà costretto ad affidarsi a singoli responsabili se non riesce a trovare l’appoggio di una forza politica. Ma comunque i cosiddetti responsabili in qualsiasi momento possono cambiare idea.

L’altra ipotesi è aprire un dialogo con Forza Italia e Italia Viva, che però si è già dichiarata all’opposizione dopo il voto in Senato in cui i suoi senatori si sono astenuti. Oppure, come vi abbiamo già raccontato, c’è l’ipotesi di un Conte-Ter con cui si aprirebbe una lunga trattativa con i partiti.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Inghiottito da una voragine mentre fa jogging sul lungomare: runner ferito

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com