Home » Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 21 gennaio: sale il tasso di positività ma meno vittime
Italia News

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 21 gennaio: sale il tasso di positività ma meno vittime

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 21 gennaio

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 21 gennaio: sale il tasso di positività ma meno vittime. Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, giovedì 21 gennaio.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 2.428.244 con un incremento di 14.078 nuovi casi rispetto a ieri (1.003 dei quali in Veneto, 1.876 dei quali in Lombardia e 1.215 dei quali in Campania), quando l’incremento era stato di 13.571. Torna a scendere il numero di positivi, sono complessivamente 516.568, con un decremento di 6.985 assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un decremento di 11.971 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 267.567 (5,3% positivi, ieri era 4,8%), inferiori ai 279.762 di ieri. Sono 84.202 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 521 (104 delle quali in Veneto e 55 delle quali in Lombardia) rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 603.

Scende il numero dei ricoveri in terapia intensiva. Ad oggi sono infatti 2.418, 43 in meno rispetto a ieri. Scende anche il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono 22.045, 424 in meno rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 1.827.451 con un incremento di 20.519. Ieri i guariti erano stati 25.015. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, mercoledì 20 gennaio).

Coronavirus Italia, i dati Regione per Regione:

Lombardia 520.395: +2.234 casi, +0,4% (ieri +1.876)
Veneto 302.489: +1.003 casi, +0,3% (ieri +1.359)
Piemonte 215.278: +761 casi, +0,3% (ieri +606)
Campania 210.697: +1.215 casi, +0,6% (ieri +968)
Emilia-Romagna 206.578: +1.320 casi, +0,6% (ieri +1.090)
Lazio 194.199: +1.303 casi, +0,7% (ieri +1.281)
Toscana 129.384: +503 casi, +0,4% (ieri +443)
Sicilia 126.364: +1.230 casi, +1% (ieri +1.486)
Puglia 113.115: +1.275 casi, +1,1% (ieri +1.159)
Liguria 66.789: +243 casi, +0,4% (ieri +285)

Friuli-Venezia Giulia 62.702: +657 casi, +1,1% (ieri +672)
Marche 51.544: +500 casi, +1% (ieri +417)
Abruzzo 40.025: +212 casi, +0,5% (ieri +279)
Sardegna 36.473: +238 casi, +0,7% (ieri +216)
P. A. Bolzano 35.127: +566 casi, +% (ieri +441)
Umbria 33.185: +286 casi, +0,9% (ieri +277)
Calabria 30.091: +258 casi, +0,9% (ieri +313)
P. A. Trento 25.714: +164 casi, +0,6% (ieri +278)
Basilicata 12.684: +59 casi, +0,5% (ieri +57)
Valle d’Aosta 7.696: +17 casi, +0,1% (ieri +14)
Molise 7.692: +34 casi, +0,4% (ieri +54)

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Inghiottito da una voragine mentre fa jogging sul lungomare: runner ferito

Addebiti ingiusti in bolletta: Enel ed Eni gas e luce stangati dall’Antitrust

Governo e maggioranza (assoluta o no): ecco cosa può accadere adesso

Ancona, scoperto allevamento lager 850 cani in struttura per 60 animali e focolaio brucellosi

Smog, Bergamo e Brescia prime in Europa per morti da polveri sottili. Allarme anche a Milano e Torino

Origini Covid, l’intervista che inchioda la Cina: “Sapevamo da mesi ma ci hanno dato un ordine”

Origini Covid, l’intervista che inchioda la Cina: “Sapevamo da mesi ma ci hanno dato un ordine”

Pierluigi Diaco: “Mio padre morto quando avevo 5 anni è la prima immagine. Se il 2021 fosse una persona, gli direi…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com