Home » Van Damme aggredito a Roma a colpi di sampietrini: l’attore in ospedale
Cronaca

Van Damme aggredito a Roma a colpi di sampietrini: l’attore in ospedale

Van Damme aggredito a Roma a colpi di sampietrini da un cittadino iracheno al culmine di una lite: l’ex attore ricoverato in ospedale

Van Damme aggredito a Roma a colpi di sampietrini: l’attore in ospedale. L’ex attore è stato aggredito e picchiato con un sanpietrino da un 40enne iracheno che, al culmine di una lite, lo ha colpito al volto e in altre parti del corpo. L’aggressione è avvenuta la scorsa notte in lungotevere dei Cenci, all’altezza di piazza delle Cinque Scole, al centro della Capitale.

Come riporta ‘La Stampa’, l’aggressore ha anche tentato di colpire la vittima con un coccio di vetro. Secondo quanto si apprende, i motivi che hanno scatenato il diverbio sono legati a questioni economiche: Van Damme aveva chiesto la restituzione di un prestito che aveva offerto all’iracheno in precedenza.

La vittima ha raggiunto e chiesto aiuto ai carabinieri della stazione Roma Piazza Farnese. Intervenuti sul posto, i militari hanno rintracciato l’aggressore poco distante dal luogo della lite. Rinvenuti anche il sanpietrino e il coccio di bottiglia ancora intrisi di sangue.

Alex Van Damme, 44 anni, ex attore che ha lavorato, tra gli altri con Raoul Bova, è stato soccorso e portato, non in pericolo di vita, al Policlinico Umberto I per un trauma cranico, ferite alla bocca e al naso e traumi addominali e cervicali, riportando 21 giorni di prognosi.

Anche il 40enne iracheno è stato medicato per una lieve ferita alla mano, procuratasi durante l’aggressione. E’ stato poi arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi e portato in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Poliziotto uccide artista di strada, scoppia la rivolta in Cile: incendiata sede del Comune

Renzi: “Io come Machiavelli e Moro nella gestione della crisi. Non sono erede ma successore”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com