Home » Colpo della Gdf a Gioia Tauro: sequestrata montagna di cocaina destinata a mezza Europa
Cronaca

Colpo della Gdf a Gioia Tauro: sequestrata montagna di cocaina destinata a mezza Europa

Sequestro boom della Gdf a Gioia Tauro: scoperta una montagna di cocaina per un valore di 260 milioni di euro

Colpo della Gdf a Gioia Tauro: sequestrata montagna di cocaina destinata a mezza Europa. Operazione record da parte dei finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria e i funzionari antifrode dell’Ufficio Adm di Gioia Tauro. In meno di una settimana, infatti, sono state sequestrati oltre 1.300 chili di cocaina al porto di Gioia Tauro, per un valore di circa 260 milioni di euro.

La sostanza, ben occultata, è finita sotto chiave a margine di tre distinte operazioni delle Fiamme gialle coordinate dal procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri e dall’aggiunto Gaetano Paci. Il carico destinato a mezza Europa.

Stando a quanto si apprende, la droga, di qualità purissima, se fosse arrivata a destinazione sarebbe stata tagliata fino a quattro volte, invadendo così le piazze delle città di mezza Europa, fruttando alla ‘ndrangheta un introito milionario.

Gli uomini impegnati nelle operazioni sono riusciti ad individuare la droga grazie all’ausilio di sofisticati scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane. Le operazioni sono scattate nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico internazionale di sostanze stupefacenti condotta dai finanzieri del Comando provinciale e dai funzionari antifrode dell’Ufficio delle Dogane. E’ stata trovata.

La cocaina era occultata in tre container. Due di questi, carichi di caffè e di carne congelata, erano partiti dal Brasile, mentre il terzo, carico di frutta esotica, proveniva dall’Ecuador (foto archivio).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Colpo della Gdf a Gioia Tauro: sequestrata montagna di cocaina destinata a mezza Europa

Agnelli-Conte, lite a distanza tra presunti insulti e dito medio – VIDEO

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com