Home » Mucca entra in sala d’attesa dell’ospedale e attacca una donna – VIDEO
Animali Cronaca World

Mucca entra in sala d’attesa dell’ospedale e attacca una donna – VIDEO

Una mucca entra in sala d’attesa di un ospedale e attacca una donna con calci

Mucca entra in sala d’attesa dell’ospedale e attacca una donna. È accaduto qualche giorno fa all’ospedale San Rafael, nel dipartimento di Antioquia, in Colombia. Qui una mucca è entrata nella sala d’attesa del nosocomio ed ha attaccato un gruppo di persone in attesa del proprio turno dal medico. Inspiegabilmente l’animale si scaglia contro una donna in particolare.

Come mostrano le immagini che seguono, riprese dalla telecamera dello stesso ospedale, la mucca entra spedita nella sala d’attesa e si dirige verso un gruppo di persone. Scoppia il panico con i presenti che cercano di mettersi al riparo. Una donna, però, resta bloccata in angolo senza sbocchi e viene attaccata dall’animale a calci.

Per sua fortuna non tutti scappano. Due uomini riescono infatti ad afferrare la fune legata intorno al collo della mucca e cominciano a tirare, riuscendo in un primo momento ad allontanarla. L’animale però si libera e torna alla carica contro la donna, rimasta intanto ferma e in stato di shock. A quel punto un uomo rientra e attira l’attenzione dell’animale, che esce fuori dall’ospedale per corrergli dietro. Quindi, finalmente, qualcuno apre una porta alla donna per farla entrare e metterla al riparo.

Ma non finisce qui, perché anche fuori dall’ospedale la mucca ha devastato alcuni veicoli, oltre ad attaccare e mettere in fuga altre persone. Secondo i media locali nessuno è rimasto ferito in modo grave. La donna calpestata è stata curata per lievi contusioni. Di seguito le immagini della vicenda pubblicate su YouTube dai media colombiani.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Londra, italiano tenta il suicidio e avverte l’amica: salvato da operazione lampo della polizia

Bologna, 15enne alla guida senza patente, assicurazione e revisione: nei guai la madre

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com