Home » Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 18 febbraio: calano i morti ma più casi con meno tamponi
Italia News

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 18 febbraio: calano i morti ma più casi con meno tamponi

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 18 febbraio

Coronavirus Italia, bilancio di giovedì 18 febbraio: calano i morti ma più casi con meno tamponi. Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, giovedì 18 febbraio.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 2.765.419 con un incremento di 13.762 nuovi casi rispetto a ieri (2.540 dei quali in Lombardia, 1.042 dei quali in Veneto e 1.573 dei quali in Campania), quando l’incremento era stato di 12.074. Scende ancora il numero di positivi, sono complessivamente 384.501, con un decremento di 4.363 assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un decremento di 4.822 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 288.458 (4,7% positivi, ieri era 4,1%), inferiori ai 294.411 di ieri. Sono 94.887 e vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 347 (30 delle quali in Veneto e 55 delle quali in Lombardia) rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 369.

Sale il numero dei ricoveri in terapia intensiva. Ad oggi sono infatti 2.045, 2 in più rispetto a ieri. Scende invece il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono 18.605, 331 in meno rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 2.286.024, con un incremento di 17.771. Ieri i guariti erano stati 16.509. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, mercoledì 17 febbraio).

Coronavirus Italia, i dati Regione per Regione:

Lombardia 570.023: +2.540 casi (ieri +1.764)
Veneto 323.888: +1.042 casi (ieri 492)
Campania 248.165: +1.573 casi (ieri +1.575)
Emilia-Romagna 240.650: +1.565 casi (ieri +1.025)
Piemonte 236.075: +501 casi (ieri +959)
Lazio 222.855: +1.025 casi (ieri +871)
Sicilia 147.665: +480 casi (ieri +484)
Toscana 145.976: +956 casi (ieri +773)
Puglia 137.922: +844 casi (ieri +883)
Liguria 74.873: +334 casi (ieri +309)
Friuli-Venezia Giulia 73.043: +262 casi (ieri +333)
Marche 62.216: +532 casi (ieri +471)
P. A. Bolzano 50.276: +478 casi (ieri +450)
Abruzzo 49.710: +482 casi (ieri +438)
Umbria 42.058: +319 casi (ieri +438)
Sardegna 40.538: +100 casi (ieri +109)
Calabria 36.021: +166 casi (ieri +170)
P. A. Trento 31.155: +292 casi (ieri +311)
Basilicata 14.556: +111 casi (ieri +85)
Molise 9.800: +149 casi (ieri +120)
Valle d’Aosta 7.947: +11 casi (ieri +14).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, morto Claudio Sorrentino: addio alla voce delle star di Hollywood

Camion investe pedone su una piazzola di sosta: tragedia sulla A1

Facebook stangato dall’Antitrust: “Pratica scorretta nei confronti fegli utenti”

Draghi: “Lotta pandemia primo pensiero. Su scuola, economia e investimenti…”

Avvocati e poliziotti gestivano immigrazione clandestina: manette in tutta Italia

Pavia, intascava soldi destinati a disabili e anziani: arrestato ex assessore ai servizi sociali

Ivrea, pizzicato 3 volte in Suv senza assicurazione: multa record per un 50enne

La Caserma, Elena Santoro: “Io figlia di militari ho imparato tutto di questa vita. Solo una cosa non sopporto”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com