Home » Butta la moglie incinta dal burrone dopo un selfie insieme: “Voleva incassare l’assicurazione”
Cronaca World

Butta la moglie incinta dal burrone dopo un selfie insieme: “Voleva incassare l’assicurazione”

Butta la moglie incinta dal burrone dopo un selfie insieme per intascare i soldi dell’assicurazione che aveva stipulato sulla vita della donna

Butta la moglie incinta dal burrone dopo un selfie insieme: “Voleva incassare l’assicurazione”. È accaduto nella Valle delle Farfalle, sulla costa egea della Turchia. Un uomo, dopo aver posato insieme alla moglie per un selfie che li vedeva sorridenti e spensierati, l’ha buttata nel vuoto dalla scogliera di oltre 300 metri.

I fatti risalgono al giugno 2018, quando Hakan Aysal, 40 anni, ha ucciso sua moglie Semra, 32, incinta al settimo mese, dopo il selfie (forse scattato dall’uomo per garantirsi l’alibi della coppia felice) incorniciato appena pochi attimi prima della tragedia. Secondo la versione dell’uomo, la moglie era caduto dopo un drammatico incidente.

Ma gli investigatori ci hanno voluto vedere chiaro, e dopo medi di indagini hanno adesso formulato l’accusa di omicidio premeditato nei confronti dell’uomo, che dal novembre scorso si trova in custodia cautelare, misura confermata ieri dai giudici. Se condannato, rischia l’ergastolo. Secondo la Procura del distretto di Fethiye, Aysal avrebbe approfittato dell’assenza di testimoni nei paraggi per buttare la giovane dalla rupe.

Sull’uomo pesa anche il possibile movente indicato in una assicurazione sulla vita dal valore di 400mila lire turche – oltre 47mila euro -, che lo stesso aveva sottoscritto in precedenza a nome della sposa e che lo indicava come erede. «Non conoscevo le clausole del contratto nel dettaglio, ha preparato tutto il funzionario della banca. Io ho solo accompagnato mia moglie a firmare», le parole dell’uomo riportate dal tabloid britannico’The Sun’..

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Da zona gialla ad arancione: oggi la scure dei dati Iss. Metà delle Regioni a rischio

Truffe vaccini, controlli dei Nas su documenti di Umbria e Veneto: trappola di frodi e contraffazioni

Veleno nel gelato del figlio di William e Kate”: sventato attentato al principino George

Evasione, algoritmo raccoglierà informazioni dai social per smascherare furbetti: al via in Francia

Butta la moglie incinta dal burrone dopo un selfie insieme: “Voleva incassare l’assicurazione”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com