Home » Rovigo, uccide il padre a martellate dopo lite
Cronaca

Rovigo, uccide il padre a martellate dopo lite

Un giovane uccide il padre a martellate al culmine di una lite in casa, è successo a Porto Viro, in provincia di Rovigo

Rovigo, uccide il padre a martellate dopo lite. E’ successo a Porto Viro, in provincia di Rovigo, dove un giovane di 29 anni ha ucciso con un martello il padre di 56 anni, colpendolo al busto e al capo, al culmine di una lite in casa. Giovanni Finotello, questo il nome della vittima, è deceduto in ospedale dove era stata trasportata d’urgenza.

I carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Adria sono intervenuti sul posto con i soccorsi. Il padre, Giovanni Finotello, era ancora vivo quando il 118 è arrivato, ma è morto una volta arrivato in ospedale per le gravi ferite riportate.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Perde la sfida e distrugge lo studio: furia del concorrente in diretta tv – VIDEO

Firenze, studente precipita dal quarto piano: morto sul colpo

Pratiche commerciali scorrette nei confronti dei clienti: maxi multa a Sky

Vaccino anti-Covid dal medico di base: siglato l’accordo, parte sprint campagna

Grave incidente a Mezzanego: auto in una scarpata, morta 27enne

Approvato il primo Decreto del Governo Draghi sulle restrizioni anti-Covid: le novità

Attacco a convoglio in Congo: uccisi l’ambasciatore italiano e un carabiniere

Covid Italia, la proiezione Iss dei dati per marzo: anche Pasqua 2021 chiusa

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com