Home » Neri per caso: “Felici di tornare a Sanremo. Un aspetto è commovente”
Spettacolo

Neri per caso: “Felici di tornare a Sanremo. Un aspetto è commovente”

Neri per caso felici di tornare a Sanremo, l’intervista a ‘OFF’ de ‘Il Giornale’

Neri per caso: “Felici di tornare a Sanremo. Un aspetto è commovente”. Il gruppo a cappella che nell’edizione del 1995 ottenne grande successo si racconta a ‘OFF’ de ‘Il Giornale’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

Come è nata la collaborazione con Gemon e cosa pensate della sua partecipazione al festival di Sanremo?
“Siamo stati contattati da lui. Era da tempo che voleva collaborare con noi ed ha approfittato dell’occasione Sanremo nella serata dedicata alla cover per coinvolgerci in questo duetto. Crediamo che il suo brano sia uno dei migliori in gara. È davvero una bella canzone con un ottimo arrangiamento. E lui è davvero un grande artista in tutti i sensi”.

Avete scelto insieme a Gemon il medley che canterete insieme nella serata delle cover?
“Lo ha proposto lui e noi siamo stati d’accordo. Ci è piaciuta sin da subito la sua idea”.

Come vivete il ritorno a Sanremo?
“Siamo stati varie volte ospiti a Sanremo. L’ultima volta nel 2018 cantando con Elio e le Storie Tese nella serata dedicata ai duetti e siamo felicissimi di tornare su quel palco magico”.

Che ricordo avete della vostra prima partecipazione al festival?
“Abbiamo un ricordo splendido, bellissimo. Nel 95 Sanremo era l’unica occasione per un giovane artista di farsi conoscere, a differenza di oggi che ci sono diverse opportunità. Noi crediamo che Sanremo rimanga il tempio della musica italiana, dove tutti vorrebbero esibirsi, ma proprio tutti”.

Cosa pensate delle nuove proposte in gara di quest’ anno?
“È sempre “commovente” vedere le nuove leve farsi le ossa su quel palco. Auguriamo a tutti il meglio. Sono davvero molto bravi e, con un grande talento”.

Ci raccontate qualcosa sui vostri attuali progetti?
“Di progetti ne abbiamo tantissimi, stiamo solo aspettando che questa pandemia finisca, e ci auguriamo al più presto”.

Seguici anche su Facebook

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com