Home » Cremona, scoperta casa d’appuntamento con triage sanitario anti-Covid: nei guai 2 coniugi
Cronaca

Cremona, scoperta casa d’appuntamento con triage sanitario anti-Covid: nei guai 2 coniugi

Scoperta una casa d’appuntamento con triage sanitario anti-Covida Cremona, dove a finire nei guai per il caso sono due coniugi

Cremona, scoperta casa d’appuntamento con triage sanitario anti-Covid: nei guai 2 coniugi. Un 73enne originario di Mede (Pavia), ma da anni residente a Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), e la sua convivente, una 52enne di nazionalità cinese, sono finiti nei guai perché gestivano due case di appuntamento, a Cremona e a Crema.

I due avevano organizzato un vero e proprio triage sanitario anti-Covid all’ingresso delle due alcove. A riportare la notizia è Cremonaoggi, secondo cui la situazione è stata denunciata dai vicini, insospettiti dal via vai costante di gente anche durante il lockdown e nelle festività natalizie.

Quindi, lo scorso gennaio scattano le indagini dei carabinieri. La coppia aveva organizzato i due appartamenti, apparentemente dei centri massaggi, con un vero e proprio triage sanitario come per un ospedale. La procedura di accesso era la stessa che si utilizza in una struttura sanitaria.

la donna valutava lo stato di salute del cliente e ritirava i soldi, quindi lo faceva accedere in disimpegno per la misurazione della temperatura e la sanificazione delle scarpe. Veniva poi fornita la mascherina usa e getta e il cliente veniva infine introdotto nell’area massaggi per ricevere la prestazione sessuale pattuita.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Scopre di essere positivo al Covid e tenta il suicidio: salvato in extremis dai carabinieri

Usa, i due cani di Biden allontanati dalla Casa Bianca: il motivo

Lockdown totale nei weekend in tutta Italia: al vaglio la nuova stretta per bloccare i contagi

Scontro tra surfisti sulle onde: 51enne muore tranciato dalla pinna della tavola

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com