Home » Michele Placido: “Futuro? Ho una sola certezza. Festeggiare giornata mondiale del teatro una presa in giro”
Spettacolo

Michele Placido: “Futuro? Ho una sola certezza. Festeggiare giornata mondiale del teatro una presa in giro”

Michele Placido sul futuro e non solo, l’intervista a ‘Il Corriere della Sera’

Michele Placido: “Futuro? Ho una sola certezza. Festeggiare giornata mondiale del teatro una presa in giro”. L’attore pugliese parla della situazione dello Spettacolo nel periodo Covid, in una intervista rilasciata a ‘Il Corriere della Sera’.

Venerdì si è celebrata la giornata mondiale del teatro e oltretutto si era stabilita la riapertura…
«Sembra una presa in giro. Ma come si fa a celebrare una festa senza una prospettiva? Abbiamo tante volte detto che in teatro il contagio non è possibile. Il problema è un altro. I nostri politici hanno paura a dare libertà di riapertura per ignoranza! A teatro non ci vanno, quindi impongono delle regole assurde».

Regole che in altri luoghi vengono superate…
«Basta andare nei supermercati, dove vanno centinaia di persone tutte insieme, così come nei ristoranti, dove la mascherina ovviamente viene tolta e invece a noi hanno messo il bavaglio».

Insomma, non c’è speranza?
«Quella c’è sempre. Sono certo che, quando finalmente il sipario di ferro si rialzerà, ci sarà un boom di spettatori. Voglio vedere la luce in fondo al tunnel e, come Gesù implora il padre, dicendo “Dio mio, Dio mio perché mi hai abbandonato?” e poi risorge, così alla crocifissione del teatro seguirà la sua resurrezione».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Indonesia, Kamikaze si fanno esplodere fuori alla cattedrale cattolica

Serbia-Portogallo, furia Ronaldo per gol non concesso: “Danneggiata intera Nazione” – VIDEO

Terremoto Adriatico è uno sciame: registrate oltre 65 scosse

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com