Home » Incidente a San Vittore, schianto tra due auto nella notte: morti tre 20enni e un 51enne
Cronaca

Incidente a San Vittore, schianto tra due auto nella notte: morti tre 20enni e un 51enne

Incidente a San Vittore: tre 20enni e un 51enne morti

Incidente a San Vittore, schianto tra due auto nella notte: morti tre 20enni e un 51enne. Dramma sulle strade alla vigilia di Pasqua. Il tragico incidente a San Vittore, in provincia di Frosinone. Quattro persone sono morte nello schianto tra due auto avvenuto nella serata di ieti, sabato 3 aprile, al confine tra Lazio e Campania, lungo la Casilina.

Tre delle vittime sono giovani tra i 19 e i 20 anni, di Mignano Monte Lungo, in provincia di Caserta. E un 52enne. L’impatto tra le due auto è stato frontale, i tre giovani sono morti sul colpo. Mentre la quarta vittima, il 52enne, è spirato poco dopo, in ospedale. A lavoro i carabinieri della compagnia di Cassino per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente a San Vittore.

Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione fatta dai militari, l’impatto è avvenuto a causa dell’oscurità e probabilmente per l’alta velocità, o una manovra azzardata di una delle due auto. Le salme sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria nella camera mortuaria di Cassino.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Pavia, 75enne sorpreso a rubare al supermercato per fame: il bellissimo gesto dei carabinieri

Brescia, lanciata molotov contro il centro vaccinale di via Morelli

Albertini: “Sanità lombarda alla napoletana, non si capisce la scelta”. È bufera – VIDEO

Arrestato per spionaggio, il figlio: “Mio padre ha sempre servito la Patria. Credo solo a una cosa”

Bimbo nasce con tre peni: il rarissimo caso di trifallia

Dimentica di riempire la siringa col vaccino: inietta aria ad un’anziana

Max Pezzali: “Ho una collezione di due di picche invidiabile. Inventai un sistema per rimorchiare”

Francesca Sofia Novello: “Valentino Rossi? All’inizio un aspetto mi irritava. Io buona? Si, ma mi conoscono per altre qualità”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com