Home » Soffoca la madre e poi si impicca: tragedia familiare nel Mantovano
Cronaca

Soffoca la madre e poi si impicca: tragedia familiare nel Mantovano

Soffoca la madre e poi si impicca, tragedia familiare nel Mantovano, dove un giovane di 27 anni ha ucciso sua mamma prima di suicidarsi

Soffoca la madre e poi si impicca: tragedia familiare nel Mantovano. È successo poco dopo le 13 di oggi, giovedì 8 aprile, a Gazoldo degli Ippoliti, nel Mantovano. Un giovane di 27 anni ha chiamato il 118 annunciando di aver ucciso la madre per poi riattaccare. Un’ambulanza e i carabinieri hanno raggiunto l’abitazione del giovane.

Ma all’interno dell’abitazione hanno trovano il suo corpo senza vita, impiccato. In camera da letto c’era invece il cadavere della madre, Licia Iori, 59 anni, uccisa soffocata dal figlio. Entrambi soffrivano di problemi psichiatrici ed erano in cura. Ignoti i motivi che hanno provocato l’omicidio-suicidio, anche se i vicini parlano di numerose liti scoppiate tra i due negli ultimi giorni. Lo riporta Ansa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
AstraZeneca, la risposta dell’Italia dopo le valutazioni dell’Ema: “Uso per gli over 60”, arriva la circolare

Palermo, arrestato il fratello di Pietro Grasso: le accuse

“Mascherine per anziani Rsa date a parenti”: 5 arresti nel Milanese, anche il sindaco di Opera

Portale Aria costato 18,5 milioni di euro ma Lombardia si affida a Poste: il super flop

Saltavano la fila per vaccinarsi: raffica di avvisi di garanzia a Biella

Monza, positivo Covid organizza una grigliata tra amici: 25enne rischia epidemia colposa

Meteo, addio freddo ma arriva la pioggia su alcune zone: le previsioni per il weekend

Michelle Hunziker difende la figlia: “Reagito con decisione. C’è un aspetto che non mi piace”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com