Home » Colpi partono mentre pulisce la pistola: guardia giurata uccide la cognata
Cronaca

Colpi partono mentre pulisce la pistola: guardia giurata uccide la cognata

I colpi partono mentre pulisce la pistola, così una guardia giurata ha ucciso la cognata di 42 anni a Gallicano del Lazio (Roma)

Colpi partono mentre pulisce la pistola: guardia giurata uccide la cognata. La tragedia è accaduta nel pomeriggio di ieri, mercoledì 14 aprile, in un appartamento di via Prenestina Antica a Gallicano del Lazio (Roma). Qui Samantha Trotta, 42 anni, è stata uccisa dal cognato, una guardia giurata di 62 anni.

L’uomo sostiene la tesi dell’incidente: secondo quanto riferito, i due colpi fatali sarebbero partiti per sbaglio mentre puliva l’arma, ha raccontato ai carabinieri di Palestrina e a quelli del nucleo investigativo di Frascati. Il 62enne ha detto di aver ricevuto la visita della donna mentre stava maneggiando la sua pistola di ordinanza, quando sarebbero partiti due colpi accidentalmente. La donna è morta in pochi minuti.

I militari stanno indagando per accertare la veridicità della versione e per determinare i contorni della vicenda. Inoltre, gli investigatori vogliono fare luce su chi ha lanciato l’allarme, eventuali testimoni presenti e quanto tempo prima dell’arrivo dei soccorsi è avvenuto il fatto. Oltre ai rapporti tra la vittima e la guardia giurata. Al momento non sono stati presi provvedimenti se non il sequestro dell’arma e della salma che è stata portata a Tor Vergata. Sulla vicenda indaga la procura di Tivoli.  Sono state disposte una perizia balistica e, ovviamente, l’autopsia.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, in Brasile mancano i sedativi: la pratica shock per bloccare i pazienti intubati

Dirigente Miur si lancia dal secondo piano: aveva saputo di essere indagata. È grave

Colpi partono mentre pulisce la pistola: guardia giurata uccide la cognata

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com