Home » Covid Italia, bollettino di venerdì 16 aprile: calano casi e tasso positività ma molte vittime
Italia News

Covid Italia, bollettino di venerdì 16 aprile: calano casi e tasso positività ma molte vittime

Covid Italia, bollettino di venerdì 16 aprile

Covid Italia, bollettino di venerdì 16 aprile: calano casi e tasso positività ma molte vittime. Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, venerdì 16 aprile.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 3.842.079 con un incremento di 15.943 nuovi casi rispetto a ieri (2.431 dei quali in Lombardia, 906 dei quali in Veneto e 1.994 dei quali in Campania), quando l’incremento era stato di 16.974. Torna a scendere il numero di positivi, sono complessivamente 506.738, con un decremento di 3.285 assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un decremento di 4.637 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 326.704 (4,9% positivi, ieri era 5,3%), superiori ai 319.633 di ieri. Sono 116.366 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 429 (87 delle quali in Lombardia e 23 delle quali in Veneto) rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 380.

Torna a scendere il saldo tra ingressi e dimessi dei ricoveri in terapia intensiva. Ad oggi sono 3.366, 51 in meno rispetto a ieri. Scende anche il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono infatti 24.743, 844 in meno rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 3.218.975, con un incremento di 18.779. Ieri i guariti erano stati 21.220. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, giovedì 15 aprile).

Covid Italia, i dati Regione per Regione:

Lombardia 777.191: +2.431 casi (ieri +2.722)
Veneto 399.749: +906 casi (ieri +1.085)
Campania 366.483: +1.994 casi (ieri +2.224)
Emilia-Romagna 356.159: +1.275 casi (ieri +1.150)
Piemonte 332.172: +1.200 casi (ieri +1.264)
Lazio 307.973: +1.474 casi (ieri +1.330)
Puglia 217.428: +1.537 casi (ieri +1.867)
Toscana 214.470: +1.239 casi (ieri +1.206)
Sicilia 193.343: +1.370 casi (ieri +1.450)
Friuli-Venezia Giulia 102.747: +392 casi (ieri +267)
Liguria 95.609: +323 casi (ieri +407)
Marche 93.882: +326 casi (ieri +326)
P. A. Bolzano 70.247: +41 casi (ieri +39)
Abruzzo 68.948: +210 casi (ieri +215)
Calabria 54.017: +433 casi (ieri +560)
Umbria 52.979: +133 casi (ieri +116)
Sardegna 50.872: +348 casi (ieri +279)
P. A. Trento 42.877: +63 casi (ieri +117)
Basilicata 21.845: +176 casi (ieri +217)
Molise 12.789: +42 casi (ieri +59)
Valle d’Aosta 10.299: +30 casi (ieri +74)

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, in Brasile mancano i sedativi: la pratica shock per bloccare i pazienti intubati

Dirigente Miur si lancia dal secondo piano: aveva saputo di essere indagata. È grave

Colpi partono mentre pulisce la pistola: guardia giurata uccide la cognata

Figliuolo: “A maggio 500mila vaccini al giorno. Pronti anche a fascia 30-59 anni”. La data

Cerignola, anziana trovata morta in casa, a fianco a lei il marito grave: l’ipotesi

Fabrizio Corona esce dal carcere: la decisione del Tribunale di sorveglianza di Milano

Loretta Goggi: “Maledetta Primavera non era per Sanremo. Rivalità con Noschese? Ecco come stanno le cose”

Meteo, weekend invernale tra freddo e piogge: le zone più colpite

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com