Home » Attacco No Tav in Valle Susa: razzi e sassi contro forze dell’ordine
Cronaca

Attacco No Tav in Valle Susa: razzi e sassi contro forze dell’ordine

Attacco No Tav in Valle Susa dove i manifestanti hanno laciato razzi e sassi contro le forze dell’ordine schierate a difesa del cantiere

Attacco No Tav in Valle Susa: razzi e sassi contro forze dell’ordine. Il blitz dei manifestanti al cantiere del nuovo autoporto di San Didero, in Valle di Susa. Un gruppo di un centinaio di persone hanno lancianto dalla ferrovia razzi, sassi e altri oggetti contundenti contro le forze dell’ordine, che hanno risposto con i lacrimogeni.

Era già accaduto lo scorso martedì, quando i No Tav e le forze dell’ordine, si sono scontrati a San Didero, durante l’avvio dei lavori di costruzione del nuovo autoporto dell’autostrada A32 Torino – Bardonecchia. In quella occasione i manifestanti erano accorsi per il timore che volessero sgomberare il presidio No Tav, lanciando pietre e petardi contro la polizia, che ha risposto con lacrimogeni.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Marino, carabiniere spara alla moglie e poi si uccide. Lei è grave

Riaperture, da aprile riparte quasi tutto. Spunta il pass per spostarsi ovunque: ecco come ottenerlo

Adescano 14enne sui social e ne abusano: scoperti 6 pedofili che approfittavano della ragazzina

Vaccini, record Italia: somministrate 347.279 dosi. Ma brutte notizie dal mondo

Riconoscimento facciale per strada: Garante blocca il tentativo del Viminale: “Sorveglianza di massa”

Coma_Cose: “Noi come Albano e Romina? Fa piacere ma c’è una differenza. Così è nato il nome”

Anna Mazzamauro: “Paolo Villaggio trattava i rapporti di lavoro come il cibo. Mi ha rivolto solo una frase”

Addestrano scimmie a rapinare i passanti: sangue positivo al Covid disperso dai primati durante un colpo

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com