Home » Lecce, due fratelli morti di Covid in 4 giorni. La rabbia del sindaco: “Vaccino li avrebbe salvati”
Cronaca

Lecce, due fratelli morti di Covid in 4 giorni. La rabbia del sindaco: “Vaccino li avrebbe salvati”

Lecce, due fratelli morti di Covid in 4 giorni, la rabbia del sindaco di Montesano Salentino per la scomparsa dei due concittadini

Lecce, due fratelli morti di Covid in 4 giorni. La rabbia del sindaco: “Vaccino li avrebbe salvati. La doppia tragedia a Montesano Salentino, nel Leccrse, dove due fratelli sono deceduti per Covid nel giro di pochi giorni. Donato e Antonio Ferraro, questi i nomi delle vittime, rispettivamente di anni 67 e 61 vivevano insieme alla mamma e ad un altro fratello, dopo che il papà è morto qualche anno fa.

La notizia ha scosso la piccola comunità salentina che ha visto la famiglia dimezzata e distrutta. La mamma aveva fatto la prima dose di vaccino e non ha avuto sintomi, mentre l’altro fratello con sintomi lievi. Il sindaco Giuseppe Maglie ha commentato con dolore la dipartita dei suoi concittadini.

«La loro era una famiglia simbolo, figlia dell’intera comunità. La scomparsa di Donato e Antonio fa veramente male a tutti. Se i vaccini fossero arrivati ai più fragili sin dall’inizio, e fossero stati compresi, probabilmente sia Donato che Antonio, insieme a Marilena l’altra ragazza di 44 anni morta per covid, anche lei ragazza fragile, sicuramente sarebbero qui con noi». 

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Superlega, la lezione dei giocatori del Leeds contro il Liverpool: “Guadagnala” – VIDEO

Genova, donna muore dopo asportazione di un neo: arrestati medico e dirigente ‘santone’

Superlega o fallimento: svelata la montagna di debiti dei 12 club ‘sciossinisti’

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com