Home » Covid, scoperta variante brasiliana a Palermo: il paziente era vaccinato
Italia News

Covid, scoperta variante brasiliana a Palermo: il paziente era vaccinato

Covid, scoperta variante brasiliana a Palermo, al Villa Sofia-Cervello: il paziente, un uomo di 83 anni, era stato vaccinato da tre giorni

Covid, scoperta variante brasiliana a Palermo: il paziente era vaccinato. L’ unità di microbiologia e virologia dell’azienda ospedaliera ‘Villa Sofia – Cervello’, a Palermo, ha identificato la variante brasiliana ‘P.1′ in un paziente Covid-19 che era già stato vaccinato. La scoperta a margine di un test di indagine di sequenziamento genico. A darne notizia è l’ azienda Villa Sofia-Cervello di Palermo.

Come da protocollo ministeriale, si è provveduto alla notifica ed alla trasmissione al laboratorio regionale di riferimento. Il paziente, 83 anni, immunodepresso, vaccinato con Pfizer, dopo pochi giorni dalla seconda dose è arrivato al pronto soccorso del Cervello accusando “sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative”. Lo riporta Ansa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Lecce, muore di covid a 28 anni: Emanuele ricoverato a Pasquetta, non aveva problemi di salute

Catanzaro, fondano la ‘Repubblica teocratica’: arrestati ‘ministri’ e ‘senatori’

Rissa tra elefanti blocca il traffico per mezz’ora: le immagini spettacolari – VIDEO

Usa, misteriosi attacchi di “energia sonora” vicino alla Casa Bianca: allerta al Pentagono

Fa un bonifico per spese del cavallo che si chiama Isis, 57enne sospettata di terrorismo

Anna Tatangelo: “Con Gigi D’Alessio storia importante. Rimane una consapevolezza…”

Dislessici cercasi, servizi segreti Gb reclutano nuove spie: hanno una capacità unica

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com