Home » Tenta di rapire 11enne ma lei reagisce e mette in fuga il pedofilo – VIDEO
Cronaca

Tenta di rapire 11enne ma lei reagisce e mette in fuga il pedofilo – VIDEO

Tenta di rapire 11enne ma lei reagisce e mette in fuga il pedofilo. L’episodio è accaduto intorno alle 7 del mattino di ieri, martedì 18 maggio, a Pensacola, nello Stato americano della Florida. Un uomo ha improvvisamente fermato l’auto in mezzo alla strada, è sceso ed ha cercato di rapire una bambina di nemmeno 11 anni che stava giocando poco distante da casa sua.

Come mostrano le immagini che seguono, riprese dalle telecamere di sorveglianza della zona, l’uomo corre verso la ragazzina con il coltello in mano, ma lei si alza in piedi e riesce a divincolarsi facendo inoltre scappare l’aggressore che poi viene riconosciuto grazie proprio a quelle immagini.

L’uomo, che le autorità locali hanno riferito essere un molestatore sessuale condannato, la afferra con una presa alla testa e inizia a trascinarla verso il suo pick up, che aveva lasciato con il motore acceso. Ma la ragazzina combatte e riesce a sfuggire alle sue grinfie. Poi lui inciampa a terra e lei è in grado di liberarsi. Il sospetto torna di corsa alla macchina e se ne va.

Tenta di rapire 11enne ma lei reagisce e mette in fuga il pedofilo: arrestato

In pochi minuti, più di 50 agenti dell’ufficio dello sceriffo della contea hanno ‘invaso’ la zona alla ricerca del molestatore sessuale, diffondendo attraverso i media una descrizione di lui e del suo veicolo. Rintracciato, il 30enne è stato arrestato e accusato di tentato rapimento di un bambino sotto i 13 anni, aggressione aggravata e percosse.

“Ha combattuto e combattuto e combattuto, finché alla fine non è riuscita a liberarsi dal suo aspirante rapitore”, “Il mio messaggio per lei è che è il mio eroe, non si è arresa”, ha detto Simmons. La piccola se l’e cavata con alcuni graffi ma è rimasta traumatizzata. Dalle indagini è emerso che l’uomo teneva d’occhio la piccola da due settimane. Di seguito il video del tentativo di rapimento pubblicato su YouTube.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Vitalizio Formigoni, arriva la decisione definitiva dal Consiglio di garanzia del Senato

Immobile accusa Cairo: “Io attaccato a fine gara, non posso tollerare certe ingiurie ed infamie”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com