Home » “Cristoforo Colombo nobile spagnolo, non marinaio genovese”: Spagna prova lo ‘scippo’ all’Italia
Cultura

“Cristoforo Colombo nobile spagnolo, non marinaio genovese”: Spagna prova lo ‘scippo’ all’Italia

“Cristoforo Colombo nobile spagnolo, non marinaio genovese”: Spagna prova lo ‘scippo’ all’Italia. Dalla Spagna recriminano sulle origini del navigatore che nel 1492 scoprì l’America cercando di arrivare in India. Per fare luce sulla vicenda, infatti, l’Università spagnola di Granada ha ospitato un incontro sul tema, invitando i sostenitori delle teorie alternative al convegno e lancia un nuovo studio sul Dna del grande esploratore.

Secondo José Antonio Lorente, a capo dello studio sul Dna, «non ci sono dubbi da parte nostra sulla sua origine italiana, ma possiamo fornire dati oggettivi che possono chiudere una serie di teorie esistenti».

Ad oggi, la teoria più accreditata sostiene che Cristoforo Colombo nacque a Genova nel 1451, ma non tutti la pensano così. Alfonso Sanz, ricercatore e autore di storia amatoriale, sostiene che Colombo sarebbe nato a Espinosa de Henares, nella Spagna centrale. «Spero che con questa ricerca arriveremo a dimostrare che Colombo era un nobile spagnolo e non un marinaio genovese», ha detto.

Per gli spagnoli Cristoforo Colombo era un nobile spagnolo: la teoria

Altre teorie piazzano le origini di Colombo a Valencia, alla Galizia, da Maiorca e anche dalla regione portoghese dell’Alentejo. Per dimostrare, o confutare, queste teorie, sono stati prelevati dei minuscoli campioni dai resti attribuiti a Colombo, a suo figlio Fermando e al fratello Diego. Secondo ‘The Guardian’, l”analisi del Dna sarà effettuata in due laboratori indipendenti, uno in Europa e l’altro nelle Americhe, e i risultati dovrebbero essere pubblicati a ottobre.

Cristoforo Colombo morì nel 1506 in Spagna, in particolare a Valladolid, ma desiderava essere sepolto sull’isola di Hispaniola, oggi in parte della Repubblica Dominicana e in parte di Haiti. I suoi resti furono portati lì nel 1542, poi trasferiti a Cuba nel 1795 e infine a Siviglia nel 1898. I risultati dei test attesi per ottobre, faranno definitivamente luce sulla vicenda.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Atalanta-Juve, Cuadrado colpisce ancora

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com