Home » “Tre ricercatori di Wuhan ammalati di Covid nel novembre 2019”: la rivelazione
News World

“Tre ricercatori di Wuhan ammalati di Covid nel novembre 2019”: la rivelazione

Tre ricercatori di Wuhan erano ammalati di Covid già nel novembre 2019: labteoria dagli Usa

“Tre ricercatori di Wuhan ammalati di Covid nel novembre 2019”: la rivelazione. L’Institute of Virology, il laboratorio incriminato nel capoluogo di Hubei dove è stato identificato il primo focolaio di Covid-19, finisce di nuovo sotto accusa. Lo rivela il Wall Street Journal, che cita un report dell’intelligence americana.

Secondo il quotidiano statunitense, i tre si erano ammalati a novembre 2019 e hanno cercato assistenza sanitaria in quel periodo. L’accusa rischia di accendere nuovamente il dibattito sulle origini del Covid e sulla possibilità che il virus sia sfuggito dal laboratorio. Infatti la Cina ha sollecitato gli Usa a fermare le teorie del complotto, con il coronavirus fuggito da un laboratorio di alta sicurezza a Wuhan.

L’ultimo rapporto sul tema “non è veritiero”, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian nella conferenza stampa quotidiana su quanto pubblicato domenica dal Wall Street Journal.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tragedia funivia Stresa, 5 famiglie stroncate: ecco chi erano le vittime

Sorrento, 11enne cade dal balcone di casa: morto sul colpo

Napoli fuori dalla Champions, Mughini esulta: “È una grande notizia per noi juventini”

Repubblica di San Marino respinge gli italiani al confine: frontiera blindata

Funivia Stresa-Mottarone, sistemi di sicurezza non entrati in funzione: c’è già un’accusa

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com