Home » Prato, due fratelli trovati morti in casa: uccisi da colpi di pistola
Cronaca

Prato, due fratelli trovati morti in casa: uccisi da colpi di pistola

Due fratelli trovati morti in casa dai carabinieri in un’abitazione di Oste di Montemurlo (Prato), i due sono stati uccisi da colpi di pistola

Prato, due fratelli trovati morti in casa: uccisi da colpi di pistola. I corpi senza vita di due uomini, fratelli di 54 e 60 anni, sono stati trovati ieri sera, giovedì 3 giugno, in un’abitazione di Oste di Montemurlo (Prato). Per gli investigatori la dinamica sarebbe compatibile con quella di un omicidio-suicidio.

L’agghiacciante ritrovamento è stato fatto dai carabinieri intervenuti sul posto. Ad allertare i militari, i vicini che ieri sera tardi hanno sentito tre colpi di pistola. Il corpo di Giacomo Pusceddu, 60 anni, residente a Montemurlo che viveva da solo nell’appartamento, in via Pomeria. Poco distante da lui il secondo cadavere, il fratello Maurizio che risulta senza fissa dimora.

Proorio quest’ultimo, stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, avrebbe raggiunto l’abitazione del più anziano a Montemurlo con una pistola Beretta a caricatore pieno. Il 54enne avrebbe sparato due colpi per uccidere il fratello maggiore, poi si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola alla testa.

Si indaga sul movente, al momento sconosciuto. I due cadaveri erano tra l’entrata dell’appartamento e il pianerottolo. L’arma è stata ritrovata sul posto. Intervenuti i carabinieri, il sostituto procuratore Lorenzo Boscagli, il medico legale Brunero Begliomini.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Trovato morto Seid Visin: l’ex Milan e Benevento aveva solo 20 anni

Code e orecchie amputate ai cani per renderli aggressivi: nei guai in 40 tra allevatori e veterinari

Spezzatino Serie A: dalla prossima stagione 10 gare in 10 orari diversi

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com