Home » Roma, lascia valigia con il cadavere del compagno in strada: “Era morto da giorni”
Cronaca

Roma, lascia valigia con il cadavere del compagno in strada: “Era morto da giorni”

Roma, lascia valigia con il cadavere del compagno in strada: “Era morto da giorni”. A lanciare l’allarme un passante, intorno alle 7 di questa mattina, sabato 5 giugno, in via Federico Sacco, in zona Santa Maria del Soccorso, a Roma. Il corpo di un uomo è stato trovato in una valigia lasciata per strada. Al 112 è arrivata la segnalazione del bagaglio da cui fuoriusciva del sangue.

Sul posto è intervenuto la polizia. Al loro arrivo gli agenti hanno notato la testa di un uomo all’interno della valigia. Seguendo poi le tracce di sangue sono arrivati ad un appartamento dove hanno trovato la compagna della vittima. La donna avrebbe detto che si sarebbe disfatta del corpo dell’uomo morto da diversi giorni. Sul caso indaga la squadra mobile.

Stando a quanto si è apprende, la valigia era chiusa con del nastro adesivo ed era stata lasciata vicino a un’auto. Da una fessura i poliziotti hanno intravisto una testa. L’uomo è stato identificato dalla polizia. Si tratta di un 37enne italiano, con precedenti di polizia. Al vaglio la posizione della compagna di 39 anni. La donna avrebbe riferito agli agenti che l’uomo era morto in casa da diversi giorni e avrebbe deciso di sbarazzarsi del cadavere.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
La Spezia, affittacamere vieta stanze ai vaccinati: “‘Primule’ non ne vogliamo”

Vaccini, scoperto negli adolescenti il primo effetto collaterale: raro e curabile

“Morata, quanto sei scarso”: accuse per la gara-incubo dello spagnolo

Roma, lascia valigia con il cadavere del compagno in strada: “Era morto da giorni”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com