Home » Fa penzolare la figlia dal balcone per punizione ma scappa di mano: bimba di 3 anni morta
Cronaca

Fa penzolare la figlia dal balcone per punizione ma scappa di mano: bimba di 3 anni morta

Fa penzolare la figlia dal balcone per punizione ma scappa di mano: bimba di 3 anni morta. La terribile tragedia è avvenuta in Russia. Una donna, mamma di una bambina di 3 anni, scocciata dai pianti, l’ha presa e fatta penzolare dal balcone. Purtroppo la piccola le è scivolata dalle mani ed è caduta giù, morendo. A riportare la notizia è il Daily Mail che pubblica anche il video, dalle immagini troppo cruenti che preferiamo non pubblicare.

La donna è stata ovviamente arrestata per sospetto omicidio dopo aver fatto penzolare la figlia dal balcone dal quale è caduta. Secondo alcuni testimoni la bambina supplicava: “Mamma, ho paura” e poi “Ho paura, paura, paura… ho paura” prima che cadesse da oltre 18 metri. L’orribile filmato cattura l’ultimo momento di vita prima che la piccola colpisca il suolo.

La madre, 23 anni, viene poi vista in un video che la ritrae nell’ascensore dopo aver recuperato la figlia morta, mentre riporta il corpo esanime nella sua abitazione al sesto piano di un palazzo. Nel filmato la 23enne scuote la piccola, ormai senza vita, come se cercasse di rianimarla.

Stando a quanto si apprende da una  prima ricostruzione, la donna ha tenuto la piccola per la maglietta oltre il bordo del balcone. Ma ad un certo punto la maglietta si è strappata e la bimba è caduta. Secondo quanto riporta il tabloid britannico, l’incidente è avvenuto dopo che 23enne era tornata da una notte in discoteca ed era ubriaca. La donna ora rischia fino a 21 anni di carcere se condannata (foto da archivio).

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Trento, 16enne cade dalla bici e muore mentre era in gita con la scuola: la tragedia

Sorprende i ladri in casa: ucciso un architetto a Piossasco (Torino)

Approvato il Green pass: al via da luglio con tre certificati diversi. I dettagli

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com