Home » Svolta nel caso Saman Abbas: “Ecco dov’è sepolta”
Cronaca

Svolta nel caso Saman Abbas: “Ecco dov’è sepolta”

Svolta nel caso Saman Abbas: “Ecco dov’è sepolta”. Una notizia che, se confermata, chiuderebbe finalmente il cerchio intorno al caso della 18enne scomparsa nel nulla a Novellaro da fine aprile e forse uccisa dai suoi genitori. Il fratello della giovane pakistana sarebbe a conoscenza del luogo dove potrebbe essere sepolto il corpo senza vita di Saman, e lo avrebbe già rivelato ai carabinieri.

La circostanza è stata ribadita durante l’udienza per l’incidente probatorio avvenuta due giorni fa in tribunale a Reggio Emilia. Una testimonianza che è diventata una prova e che potrà essere fatta valere in un eventuale processo sull’omicidio della giovane.

Come riporta la Gazzetta di Reggio, fino a pochi giorni fa sembrava che il ragazzo avesse detto fin dal principio della sua collaborazione di non sapere dove potesse essere il luogo della sepoltura. Ora, secondo quanto verbalizzato invece dal giudice per l’indagine preliminare Luca Ramponi, avrebbe offerto un dettaglio rilevante soprattutto alle difese dei cinque familiari indagati per l’omicidio della sorella.

Rispondendo alle domande degli inquirenti durante l’udienza, il fratello minore di Saman Abbas, ha rivelato dov’è seppellito il corpo della sorella che, ha ribadito al giudice, è stata uccisa per soffocamento dallo zio Danish Hasnain, 31 anni, fratello più giovane del padre Shabbar Abbas, 45 anni, che con la madre Nazia Shaheen, 48 anni, è fuggito in Pakistan.

Possibile svolta nel caso Saman Abbas: il fratello rivela la zona dove è seppellita

Oltre a questo, ha detto infatti di aver dato indicazioni ai carabinieri su dove potrebbe essere seppellito il corpo della ragazza Per questo motivo i carabinieri hanno annunciato un’intensificazione delle ricerche del corpo della ragazza.

Durante la prossima settimana continueranno nell’area circostante l’azienda agricola della famiglia Bartoli, per la quale lavoravano gli Abbas e nella quale vivevano occupando un casolare insieme ai figli.

In particolare le ricerche proseguiranno con le perforazioni e i carotaggi di tutte le serre ad oggi non ancora esplorate che, sulla base delle evidenze raccolte, potrebbero essere state utilizzate come luogo per occultare il cadavere della 18enne pakistana.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Sul treno senza mascherina a Singapore: no-mask inglese arrestato, rischia pena severissima

Biden scomunicato dai Vescovi: divieto eucaristico per il Presidente Usa

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com